Lecce, Caturano è insaziabile: “Voglio portare i giallorossi in B”

Pubblicato il autore: Pierluigi Persano Segui

Caturano
Il vero protagonista di questa Lega Pro è senza dubbio Salvatore Caturano: l’attaccante del Lecce è salito alla ribalta grazie agli 8 gol segnati nelle prime 7 partite stagionali, che hanno proiettato i giallorossi in testa alla classifica insieme al Foggia.
Il gol è tutto per un attaccante, ma io cerco sempre di migliorarmi cercando di rimanere con i piedi per terra – ha dichiarato il calciatore napoletano – ma se sono arrivato a segnare già 8 gol il merito è soprattutto dei miei compagni, del mister e della società che mi stanno mettendo nelle condizioni di far bene e di essere il capocannoniere del girone. Con il Melfi ho vinto la classifica dei marcatori due anni fa segnando 18 gol, quest’anno sono partito decisamente meglio”.

OCCHIO ALLA VIBONESE – Domenica contro i calabresi potrebbe essere l’occasione giusta per ampliare il suo bottino, ma Sasà predica umiltà: “Sulla carta sono meno forti di noi, ma quando si scende in campo non bisogna mai sottovalutare l’avversario. Questo campionato è pieno di insidie, lo abbiamo imparato a nostre spese l’anno scorso pareggiando in casa della Lupa Castelli Romani”.

MENTALITA’ VINCENTE – Caturano ha un solo obiettivo per questa stagione: centrare la promozione in B con il Lecce: “Quello che mi auguro è che quest’anno arrivi la promozione, e voglio farlo indossando i colori giallorossi. Per tutto il campionato dobbiamo giocare stando sereni, ma con una mentalità vincente”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: