Alessandria: Il Moccagatta pronto al Restyling

Pubblicato il autore: Salvatore Ciotta

moccagatta
E’ stato presentato ieri il nuovo progetto per l’ammodernamento dello storico impianto di calcio “Moccagatta” di Alessandria,  stadio in cui i Grigi vi giocano dal lontano 28 Ottobre del 1929 con denominazione “Campo del Littorio”. Nel 1946 lo stadio prese l’attuale nome che ricorda il presidente dell’Alessandria di quell’epoca, nel passato glorioso si respirava aria di Serie A, ma adesso gli acciacchi si iniziano a sentire, e per questo il proprietario del Club Di Masi già da tempo pensava ad una ristrutturazione.
Finalmente è stato trovato l’accordo con il Comune, i principali interventi riguardano il rifacimento della facciata Ovest, lo smantellamento del rettilineo, in cui verrà costruita una fila di posti  in più, portando la capienza dagli attuali 1580 a 1822 spettatori. Altri interventi riguarderanno il parterre e la zona spogliatoi, cosa da sottolineare è che la Giunta Comunale ha approvato la concessione decennale dell’impianto fino al 2027. I costo complessivo dei lavori ammonta a 2 milioni e 400 mila euro che saranno finanziati dall’Alessandria Calcio, con circa 1 milione e 500 mila euro che saranno rimborsati dal Comune a titolo di somme già sostenute, comprendendo anche il costo della locazione.
Soddisfazione da parte di società e Comune, adesso l’obiettivo è il ritorno in Serie B, domenica arriva la Carrarese, i tre punti sono obbligatori.

Leggi anche:  Serie C, dove vedere Juventus Next Gen-Vicenza: streaming LIVE e diretta tv Rai Sport?
  •   
  •  
  •  
  •