Lecce, contro la Juve Stabia per la svolta?

Pubblicato il autore: Pierluigi Persano

Lecce

Per il Lecce la missione è invertire la rotta: dopo un mese senza vittorie, la squadra di Padalino ha perso fiducia, continuità e la testa della classifica favorendo così il sorpasso della Juve Stabia, prossimo avversario proprio dei salentini. Domani al “Menti” di Castellammare  andrà in scena un vero e proprio spareggio che potrebbe decidere il proseguo di questa Lega Pro: in caso di vittoria infatti le “vespe” staccherebbero di ben 6 punti i giallorossi, lanciandosi in solitaria verso una mini-fuga per la promozione, mentre in caso di successo leccese il girone C tornerebbe nel più totale equilibrio nella parte alta.

E il tecnico dei giallorossi, Pasquale Padalino, ha parlato in vista del big-match contro la Juve Stabia:
Il nostro cammino non dipende da una sola gara in un campionato cosi aperto, noi dobbiamo scendere in campo ed essere noi stessi come abbiamo sempre fatto. Questa è una partita come le altre che non dobbiamo caricare troppo, dobbiamo restare lucidi contro un avversario che ha dimostrato di meritare il primato con un bel gruppo che gioca bene a calcio. Ma noi siamo il Lecce e dobbiamo sempre imporre il nostro gioco, dobbiamo sempre avere fame senza dipendere da chi affrontiamo, e domani abbiamo il grande stimolo di riprenderci la vetta della classifica. Caturano domani giocherà: abbiamo la fortuna di avere in rosa il capocannoniere del girone che per noi è sempre prezioso, anche quando non fa gol”.

  •   
  •  
  •  
  •