Lega Pro Girone C, Matera-Juve Stabia è il clou. Spiccano Foggia-Casertana e Taranto-Lecce

Pubblicato il autore: Antonio Guarini

Lega Pro Girone C, domenica sera ad altissima tensione con Matera-Juve Stabia, Foggia-Casertana e il derby Taranto-Lecce. In coda c’è un Catanzaro-Reggina, chi perde è nei guai seri.

Lega Pro

Lega Pro girone C. c’è il big match Matera-Juve Stabia

Lega Pro Girone C, quindicesima giornata con una serata ad altissima tensione, con tutte le big in campo in contemporanea, con il il big match Matera-Juve Stabia che promette scintille. I lucani di mister Auteri non vincono da tre partite e vengono dalla sconfitta con l’Andria, mentre le Vespe di Fontana sono reduci dall’incredibile K.O. interno contro il Lecce. Contro i salentini la Juve Stabia ha perso l’imbattibilità interna e questa sera a Matera non può permettersi un altro passo falso. Così ha parlato mister Fontana alla vigilia:”Sicuramente la sconfitta con il Lecce ha lasciato qualche scoria nella testa dei ragazzi ma credo che saremo pronti per tornare in campo. Ho letto alcuni commenti sulla partita e credo ci siano state critiche eccessive, perché ce la siamo giocata per novanta minuti. Le assenze? Tutti devono fare i conti con questo tipo di problema, all’inizio del campionato è capitato a noi e siamo andati avanti nonostante tutti i giocatori non disponibili”. Certamente non potremo giocare come ha giocato l’Andria perché avviamo altre caratteristiche e grazie a queste proveremo a fare la nostra partita. I ragazzi vogliono riscattarsi, sono dispiaciuti per la sconfitta in casa, davanti a tutti quei tifosi”. A pari punti con la Juve Stabia c’è il Lecce di Padalino, che sarà impegnato nel derby contro un Taranto che non vince in campionato dal 18 settembre. I salentini, galvanizzati dal successo contro la Juve Stabia, con un Caturano tornato al top, cercheranno i tre punti per sfruttare lo scontro diretto al  vertice. Alle 20:30 scenderà in campo anche il Foggia di Stroppa, contro una Casertana che in settimana ha subito una penalizzazione di due punti per decisione del Tribunale Federale per inadempienze. Campani che non perdono da quattro partite e che contro le grandi si esaltano, allo Zaccheria non dovrebbero manca gol e spettacolo. Impegno casalingo anche per il Cosenza, calabresi che ospitano un Siracusa in ripresa, che grazia gli ultimi buoni risultati si è tirato fuori dalla zona caldissima della classifica. Altro derby pugliese in programma è quello tra Virtus Francavilla-Andria, con i padroni di casa che hanno vinto 4 delle ultime 5 partite e si stanno candidando al ruolo di sorpresa del girone C della Lega Pro.  Altra squadra sorprendente è il Fondi che sarà impegnato in una ostica trasferta sul campo del Messina di Lucarelli, siciliani che hanno collezionato cinque risultati utili consecutivi dall’arrivo dell’ex bomber del Livorno in panchina. Ai margini della zona playoff c’è il Catania, che in casa contro la Vibonese vorrà riscattare la sconfitta contro il Francavilla della scorsa settimana.

Lega Pro Girone C, c’è il derby salvezza Catanzaro-Reggina

In chiave salvezza spicca nella giornata del girone C di Lega Pro il derby  calabrese Catanzaro-Reggina, rispettivamente all’ultimo e al terzultimo posto in classifica. Amaranto che hanno raccolto un punto nelle ultime cinque partite, giallorossi reduci da tre sconfitte consecutive, partita quindi ad altissima tensione. Al penultimo posto, incastrata tra le due calabresi, c’è il Melfi che ospiterà un Monopoli che non sa più vincere, biancoverdi pugliesi a secco di successi dal 16 ottobre. Tre punti che mancano da tantissimo tempo, 25 settembre, all’Akragas, siciliani sprofondati in zona playout e che faranno visita alla Paganese, per quello che è a tutti gli effetti uno spareggio, visto che le due squadre hanno 14 punti a testa.

Ecco il programma completo della 15esima giornata del girone C di Lega Pro:

14:30 Catanzaro-Reggina
14:30 Melfi-Monopoli
14:30 Messina-Fondi
14:30 Siracusa – Cosenza
16:30 Catania-Vibonese
16:30 Paganese-Akragas
18:30 Andria-V.Francavilla
20:30 Foggia-Casertana
20:30 Matera-Juve Stabia 
20:30 Taranto-Lecce

  •   
  •  
  •  
  •