Lega Pro girone C: show Matera, crollo Lecce. La Juve Stabia soffre ma vince, Foggia stop

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
Lega Pro

Lega Pro, crollo Lecce contro il Matera

Lega Pro Girone C: sedicesima giornata ricca di emozioni vissuta oggi nel girone meridionale della Lega Pro, la capolista Lecce crolla in casa contro lo scatenato Matera, la Juve Stabia soffre contro il Virtus Francavilla, il Foggia si ferma a Reggio Calabria. Il risultato più importante di giornata è quello del Via del Mare, dove il Matera di Getano Auteri infligge la prima sconfitta interna al Lecce di mister Padalino, ex del match. Partita già in ghiaccio nel primo tempo con le reti di Negro e Armellino, di Strambelli nella ripresa il gol del 3-0 finale. Lucani che escono da un momento non facile, i ragazzi di Auteri non vincevano dal 30 ottobre, con questa scintillante prestazioni possono aver dato la sterzata decisiva alla stagione. Grazie alla sconfitta del Lecce torna in testa la Juve Stabia che soffre in casa contro il Virtus Francavilla, ma alla fine ottiene i tre punti. Le Vespe di mister Gaetano Fontana vincono per 1-0 grazie ad un gol del giovane ex primavera Milan Mastalli, subentrato nel corso del secondo tempo. Non approfitta dello stop del Lecce il Foggia, che viene fermato sull’1-1 al Granillo dalla Reggina. I rossoneri di Stroppa vanno in vantaggio con  Sicurella, ma subiscono il pareggio dei calabresi nel recupero del primo tempo su un autogol di Angelo, solo una vittoria nelle ultime cinque partite per i pugliesi. Colpo esterno del Catania a Cosenza, i siciliani vincono per 2 a 1 e si rilanciano in piena zona playoff. Calabresi in vantaggio con Baclet, poi Anastasi e Mazzarani regalano il successo alla squadra allenata da Pino Rigoli. Nelle zone alte della classifica vittorie anche per Monopoli e Andria, rispettivamente in casa contro il Taranto e in trasferta contro il Fondi. Capitombolo interno della Casertana contro l’Akragas, con i siciliani che ritrovano i tre punti dopo oltre due mesi di astinenza.

Leggi anche:  Dove vedere Padova-Alessandria, streaming gratis e diretta tv Serie C

Lega Pro Girone C, il Messina affonda a Melfi, Catanzaro sempre più giù

Per quanto riguarda le zone basse della classifica del girone C della Lega Pro brutto stop per il Messina di Lucarelli, che viene battuto 3-0 da un Melfi in netta ripresa. Sempre più giù il Taranto, pugliesi sconfitti anche a Siracusa, con i siciliani che cominciano a cullare sogni playoff. Tra Vibonese e Paganese vince la paura, 0-0 e tanti sbadigli per un pareggio che fa felici soprattutto i campani che si tengono a distanza di sicurezza dalla zona playout.

Risultati Lega Pro girone C, sedicesima giornata:

Casertana – Akragas 0-1
Fondi-Andria 1-2
Juve Stabia – V.Francavilla 1-0
Melfi-Messina 3-0
Monopoli-Taranto 1-0
Siracusa – Catanzaro 1-0
Vibonese – Paganese 0-0
Cosenza – Catania 1-2
Reggina – Foggia 1-1
Lecce – Matera 0-3

Leggi anche:  Dove vedere Padova-Alessandria, streaming gratis e diretta tv Serie C

Classifica

Lecce 32, Juve Stabia 32, Foggia 31,  Matera 29, Cosenza 23, Monopoli 22,Andria 22, Francavilla 22, Catania 21, Fondi 21, Siracusa 21, Casertana 19, Paganese 18, Melfi 17, Akragas 17, Messina 15 , Vibonese 15, Reggina 14, Taranto 12, Catanzaro 10. Juve Stabia e Matera una partita in meno

  •   
  •  
  •  
  •