Lega Pro girone C: Lecce-Catania è il clou della 29esima giornata. Foggia in posticipo

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
lega pro

Lega Pro girone C, parte lo sprint tra Foggia e Lecce

Lega Pro girone C, il duello Foggia-Lecce comincia lo sprint finale, dieci giornate per capire chi andrà direttamente in serie B e chi dovrà affrontare i playoff. I giallorossi salentini di mister Padalino ospitano al Via del Mare un Catania in preda ad una crisi di nervi. I siciliani in settimana hanno dovuto affrontare un’altra crisi tecnica, con le dimissioni del tecnico Mario Petrone. Arrivato neanche un mese fa l’ex allenatore dell’Ascoli ha lasciato i rossazzurri dopo il K.O. interno contro il Melfi ultimo in classifica. Catania ora affidato, non si sa per quanto tempo, all’allenatore delle giovanili Pulvirenti, in attesa di cosa decida l’a.d. rossazzurro Pietro Lo Monaco. Il Lecce deve riscattare la sconfitta della scorsa giornata contro il Francavilla, anche per scavalcare momentaneamente il Foggia. I satanelli di Stroppa saranno impegnati lunedì nel posticipo in un complicato derby contro il Monopoli. Chi vive una crisi nerissima è il Matera di Gaetano Auteri, cinque sconfitte consecutive e otto indisponibili per la gara interna contro la Reggina. Calabresi in salute, una sola sconfitta nelle ultime cinque partite, ma zona salvezza distante ancora due punti. In cerca di riscatto anche la Juve Stabia, che dopo la sconfitta di Foggia cercherà punti tra le mura amiche del Menti nel derby contro la Paganese. Salernitani che vivono un ottimo momento di forma, 13 punti in cinque partite e un rassicurante più 7 sulla zona playout. Non vuole smettere di stupire la Virtus Francavilla, che va a giocare sul campo di una Vibonese ultima in classifica reduce da tre sconfitte consecutive. Scontro playoff quello tra Siracusa e Fondi, un solo punto divide le due squadre che vivono una stagione che sta andando al di là delle aspettative. Partita di alta classifica anche quella tra Cosenza e Andria, calabresi che non vincono in campionato dal 28 gennaio, quattro pareggi ed una sconfitta nelle ultime cinque giornate.

Leggi anche:  Juve Stabia Casertana 0-2: Turchetta e Castaldo gol, Vespe ko al Menti

Lega Pro girone C, punti salvezza in Melfi-Catanzaro e Taranto-Akragas

Tanti gli scontri diretti nella zona playout in programma nella 29esima giornata del girone C della Lega Pro, come Taranto-Akragas. Pugliesi reduci da quattro risultati utili consecutivi, mentre i siciliani non fanno punti in trasferta dal 22 dicembre. Match ad alta tensione quello tra Melfi e Catanzaro, lucani che hanno riacceso le speranze salvezza con la vittoria di Catania, calabresi che non pareggiano dal 22 gennaio. Tre punti sopra la zona playout c’è il Messina di Cristiano Lucarelli, siciliani che saranno ospiti di una Casertana ancora aggrappati alla zona playoff. Campani che hanno vinto quattro delle ultime cinque partite interne , il Messina ha il peggior rendimento esterno del campionato, 5 punti in 13 partite.

  •   
  •  
  •  
  •