Monopoli – Foggia 0-2: tre punti d’oro davanti all’ex Iemmello. E i rossoneri continuano a sognare

Pubblicato il autore: Francesco Ippolito Segui

Le due squadre a centrocampo prima del calcio di inizio

Il Foggia vince e convince al Vito Simone Veneziani. I rossoneri hanno avuto la meglio di un Monopoli impietrito, che ha potuto davvero poco di fronte alla forza fisica dei satanelli ed all’intelligenza tattica di Stroppa. In tribuna, oltre agli indisponibili VaccaEmpereur ed Angelo, spiccava la presenza di Pietro Iemmello, ex attaccante dei dauni attualmente in forza al Sassuolo.

Il match è iniziato subito col botto: all’11’ Chiricò ha portato in vantaggio il Foggia, che dopo aver messo a sedere un difensore avversario con una finta, ha mandato il pallone in rete. I rossoneri continuano ad essere pericolosi, andando più volte vicini al raddoppio. Al 39′ Mercadante falcia in area capitan Agnelli: l’arbitro Perotti concede il calcio di rigore davanti alle proteste del pubblico di casa. Furlan ipnotizza Mazzeo dal dischetto, ma non fa abbastanza: l’attaccante rossonero si avventa sulla ribattuta e segna il

In tribuna l’ex rossonero Iemmello

gol dello 0-2. Nella ripresa il Foggia tiene il gioco e controlla la situazione: pochi sussulti. I rossoneri vincono 0-2 e adesso possono pensare al match di domenica prossima contro il Lecce secondo in classifica: chi vince può seriamente pensare alla Serie B.

Monopoli-Foggia 0-2
Reti: 11′ Chiricò, 41′ Mazzeo.
Monopoli (3-4-1-2): 22 Furlan; 20 Čikoš (41’st 10 Gatto), 4 Esposito, 3 Mercadante; 6 Ricucci, 28 Nicolini, 32 Cavagna (17’st 15 Mavretic), 19 Pinto; 13 Sounas; 9 Genchi (27’st 11 Vuthaj), 23 Montini. Allenatore: Bucaro. A disposizione: 1 Pellegrino, 2 Carissoni, 5 Ferrara, 14 Bei, 16 Franco, 18 Parker, 21 Balestrero, 29 Padalino, 33 Nadarević.
Foggia (4-3-3): 1 Guarna; 6 Loiacono, 14 Martinelli, 21 Coletti, 23 Rubin; 4 Agnelli (34’st 16 Sicurella), 15 Agazzi, 25 Gerbo (29’st 18 Deli); 7 Chiricò(39’st 3 Figliomeni), 19 Mazzeo, 9 Di Piazza. Allenatore: Stroppa. A disposizione: 12 Tucci; 10 Sarno, 11 Sainz Maza, 17 Dinielli, 20 Pompilio, 22 Sanchez, 28 Pertosa, 30 Faber.
Arbitro: Pierantonio Perotti di Legnano. Assistenti: Michele Nocenti di Padova e Gamal Mokhtar di Lecco.
Ammoniti: Čikoš, Sounas, Esposito(M); Martinelli(F).
Note: recupero 1′ p.t., 4′ s.t..
Angoli: 6-8.
Spettatori totali: 2684 di cui 594 abbonati e 500 da Foggia.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: