Foggia-Melfi 1-0: i rossoneri festeggiano con una vittoria

Pubblicato il autore: Francesco Ippolito
Foggia Melfi Lega Pro Stroppa

Foggia-Melfi

SuperNews è allo stadio Pino Zaccheria per la cronaca di FoggiaMelfi, 37esima giornata del campionato di Lega Pro, l’ultima a Foggia.

CRONACA

90’+4′ La partita finisce 1-0! Il Foggia saluta lo Zaccheria in Lega Pro con una vittoria.
90′ Saranno quattro i minuti di recupero.
90′ Incredibile gol divorato da Mazzeo: l’attaccante rossonero, servito da Di Piazza, a tu per tu con Gragnaniello si fa parare un colpo sicuro.
88′ De Angelis tira una punizione dai 25 metri per i lucani, ma Guarna devia in calcio d’angolo.
87′ Melfi pericoloso su corner: Gammone di testa trova però l’opposizione di Guarna.
80′ Si affaccia il Melfi: cross che Demontis colpisce di testa, ma finisce debolmente tra le braccia di Guarna.
79′ Disattenzione rossonera in fase difensiva: De Angelis si invola verso la porta di Guarna, ma è bravo Coletti a fermarlo in area di rigore.
77′ Sostituzione per il Melfi: esce Foggia ed entra De Angelis.
73′ Il Foggia sostituisce Sainz-Maza per Chiricò e e Sarno per Di Piazza.
70′ Sarno entra in area e dribbla il portiere avversario, ma per l’arbitro si trova in fuorigioco.
68′ Il Melfi sostituisce De Vena con Mangiacasale.
65′ Mazzeo si smarca e dal limite dell’area prova a segnare, senza riuscirci.
63′ Sarno prova la conclusione dall’angolo dell’area di rigore, ma il tiro finisce poco a lato.
59′ Stroppa sostituisce capitan Agnelli con Gerbo. Standing ovation per il capitano del Foggia. Diana invece sostituisce Ferraro con Demontis.
57′ Intanto sugli spalti è festa grande. La Curva Sud intona cori per ogni calciatore rossonero, mentre la Curva Nord espone uno striscione per mister Stroppa, che ringrazia i tifosi.
55′ Giallo per Vacca, per un fallo a centrocampo.
47′ Il Melfi prova timidamente a tirare in porta con Lodesani, ma il tiro non impensierisce Guarna.
46′ Comincia la ripresa con le squadre invariate: il Foggia batte il calcio di inizio.
45′ Il primo tempo termina senza recupero.
44′ Mazzeo, in area di rigore, prova un tiro a giro ma trova l’opposizione di Gragnaniello.
33′ I tifosi del Melfi presenti allo Zaccheria srotolano degli striscioni di elogio al Foggia: “Zaccheria da A, squadra da B, rivali in C, Taranto in D”.
32′ Tiro di Mazzeo dal limite dell’area, che finisce fuori. C’è stata deviazione e ci sarà calcio d’angolo.
28′ Sainz-Maza fa magie in area. Alla fine viene fermato in corner.
27′ Il Melfi prova a farsi avanti con Foggia, ma il tiro dell’attaccante (dai 30 metri) è troppo debole e finisce fuori.
25′ Spalle alla porta, Mazzeo controlla in aria un pallone ricevuto da Sainz-Maza, lo gira e conclude poco alto sopra la traversa.
13′ FOGGIA IN VANTAGGIO! Calcio d’angolo per i pugliesi, sul pallone si avventa Martinelli che conclude in rete con un destro rasoterra.
4′ Foggia pericolosissimo con Sarno, che ricevuto un bellissimo pallone da Sainz-Maza, solo in area di rigore, conclude alto.
1′ Il Melfi alle ore 14:35 batte il calcio di inizio. Il Foggia scende in campo con la terza divisa di colore giallo evidenziatore. Il Melfi è in maglia nera.
Prima di iniziare la partita, il capitano dei satanelli Cristian Agnelli, assieme a tutta la squadra del Foggia, consegna sotto la Curva Sud un mazzo di fiori alla mamma e alla sorella di Luigi Pompa, giovane portiere dell’Ascoli Satriano, morto pochi giorni fa in un incidente stradale.

Leggi anche:  Serie C, dove vedere Pescara-Monterosi: streaming LIVE e diretta tv Rai Sport?

TABELLINO

FOGGIA-MELFI 1-0

RETI: 13′ Martinelli.

FOGGIA: Guarna, Loiacono, Coletti, Martinelli, Rubin, Agnelli (59′ Gerbo), Vacca, Agazzi, Sarno, (73′ Di Piazza) Mazzeo, Sainz-Maza (73′ Chiricò). A disposizione: Angelo, Figliomeni, Tucci, Sicurella, Dinielli, Pompilio, Sanchez, Martino, Faber. Allenatore: Giovanni Stroppa.

MELFI: Gragnaniello, Grea, Romeo, Laezza, Lodesani, Vicente, Gammone, Ferraro (59′ Demontis), Foggia (77′ De Angelis), Esposito, De Vena (68′ Mangiacasale). A disposizione: Viola, Bruno, De Giosa, Libutti, Pandolfi, Obeng, Mangiacasale, Gava, Sciretta. Allenatore: Aimo Stefano Diana.

AMMONITI: 55′ Vacca (F).

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: