Lega Pro: A 90 minuti dal termine ecco come sarebbe la griglia play-off

Pubblicato il autore: Omar Bonelli

Risultati immagini per lega pro 2016 2017
Tra sabato 6 e domenica 7 Maggio terminerà la stagione regolare di Lega Pro, poi la settimana successiva prenderanno il via i play-off, che coinvolgeranno 28 squadre con un solo posto a disposizione per salire in serie B. La fase finale sarà disputata nella spettacolare cornice dell’Artemio Franchi di Firenze. Ecco la situazione nei tre gironi:

GIRONE A
Nel girone A sarà lotta dura nell’ultima giornata per il primo posto, Cremonese e Alessandria sono attualmente appaiate al primo posto con 75 punti, ma la squadra di Tesser ha il vantaggio degli scontri diretti, quindi se la Cremonese vincerà la gara contro la Racing Roma (che non è sicuro nemmeno che si presenterà allo Zini) andrà in serie B, indipendentemente dal risultato del Moccagatta, dove l’Alessandria giocherà contro il Pontedera già salvo. Quindi tutto è in mano alla Cremonese, favorita nettamente ma che se dovesse commettere un passo falso, potrebbe essere superata dalla squadra di Pillon.
Per quanto riguarda i play-off a 90 minuti dalla fine del campionato, il Livorno grazie alla vittoria con la Cremonese è tornato terzo, Arezzo che invece retrocede al quarto posto, scendendo in graduatoria sono ben 3 le squadre in corsa per gli ultimi due posti play-off e precisamente, la Lucchese a 51 punti che andrà sul campo di Gorgonzola, con la Giana Erminio che cercherà di strappare un punto per arrivare sicuramente quinto, il Pro Piacenza anche lei a 51 punti andrà a far visita al Siena, infine il Renate a 50 punti è quella messa peggio, perché oltre ad essere dietro va a giocare a Pontedera contro il Tuttocuoio, che a sua volta dovrà vincere per coltivare qualche chance di salvezza, tra l’altro la squadra neroverde in settimana ha visto le dimissioni di Fiasconi sostituito da De Petrillo.

Accoppiamenti attuali play-off:
Livorno- Pro Piacenza
Arezzo- Lucchese
Giana Erminio- Viterbese
Piacenza- Como

GIRONE B
Nel girone B il Bassano di mister Bertotto con i suoi 51 punti attualmente ottavo, praticamente è già dentro i play-off e giocherà a Fano. La partita di cartello sarà quella di Bergamo dove Albinoleffe e Santarcangelo disputeranno un vero e proprio spareggio play-off, infatti la squadra di Alvini attualmente si trova in undicesima posizione con 49 punti ed è obbligata a vincere, per superare il Santarcangelo (10° con 50 punti), le due squadre arrivano a questa gara decisiva con morale diverso, infatti l’Albinoleffe dopo essere stata per gran parte della stagione dentro ai play-off, si ritrova a giocarsi l’accesso agli spareggi in questa gara da dentro o fuori, contro un Santarcangelo in grande forma reduce da due vittorie consecutive.

Accoppiamenti attuali play-off:
Pordenone- Santarcangelo
Padova- Bassano Virtus
Reggiana- Feralpisalò
Gubbio- Sambenedettese

GIRONE C
Nel girone C sono invece 4 le squadre a contendersi gli ultimi 3 posti utili, la Casertana forte dei suoi 48 punti ha moltissime probabilità di disputare i play-off, mentre Fondi, Fidelis Andria e Catania con 46 punti si giocano gli altri posti. Il Catania andrà a giocarsi le proprie chance proprio a Caserta, mentre l’Andria avrà la temibile trasferta di Lecce, il Fondi invece ospiterà un Catanzaro affamato di punti salvezza.

Accoppiamenti attuali play-off
Juve Stabia-Fidelis Andria
Siracusa-Unicusano Fondi
Cosenza-Casertana
Virtus Francavilla-Paganese

  •   
  •  
  •  
  •