Alessandria, frattura alla mano per Simone Russini

Pubblicato il autore: Luca Sturla Segui

Alessandria CalcioNon accenna a diminuire la sfortuna per l’Alessandria Calcio durante il ritiro in corso a Bardonecchia.

Oggi durante un allenamento Simone Russini ha riportato la frattura composta del quarto osso metacarpale della mano sinistra ed ora è ingessato. La giovane ala sinistra classe 1996 si è infortunato durante la sessione di allenamento di questa mattina.

Come riporta il sito della società grigia, il 31 luglio è previsto un ulteriore controllo radiografico.

Intanto, domani è prevista a Bardonecchia la seconda amichevole di questa stagione. La prima squadra grigia affronterà l’Under 21 del Lugano. Molti gli alessandrini che raggiungeranno la Val Susa in pullman, treno ed auto.

Inoltre, Sensibile ha smentito le notizie che davano Riccardo Bocalon in partenza per la Ternana. Il direttore sportivo grigio ha detto, infatti, che nessuna trattativa è attualmente in corso e che nessuna offerta è ancora pervenuta all’Alessandria Calcio. “Sono tempestato di telefonate – ha dichiarato Pasquale Sensibile – : non dalle società, però. Sono i giornalisti: adesso anche da Terni mi cercano per sapere se Bocalon andrà alla Ternana e da Salerno mi contattano preoccupati perché sembra che la Ternana sia in vantaggio sulla Salernitana. A tutti rispondo che l’Alessandria non ha ricevuto proposte né dalla società campana né da quella umbra. Non dico che non le valuteremo: lo faremo, ma solo se arriveranno. Ad oggi nulla”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Vibonese Ternana Serie C: streaming gratis e diretta su Cusano Italia TV?