Pisa, Gautieri: con la Viterbese serve la partita perfetta

Pubblicato il autore: Al Rey Segui
Pisa, Gautieri con la Viterbese serve la partita perfetta

Foto pubblica di Tele Radio Stereo 92.7

Alla vigilia della quarta giornata del campionato di serie C ha parlato il mister nerazzurro Carmine Gautieri in conferenza stampa: il Pisa deve vincere contro la Viterbese

Domenica 17 settembre 2017 alle ore 16:30 si giocherà una delle partite più importanti della quarta giornata di campionato allo stadio Arena Garibaldi Romeo Anconetani: Pisa-Viterbese. La gara è fondamentale per i padroni di casa, che non hanno ancora trovato la vittoria e nemmeno il gol; li aspetta un match molto difficile con la prima in classifica che ha solamente vinto e realizzato 10 gol in tre partite. Oggi pomeriggio, dopo la rifinitura a Grotte di Castro, la squadra guidata da Valerio Bertotto partirà alla volta di Pisa, consapevole di essere di fronte alla prima vera trasferta importante di campionato. Potranno andare a Pisa tutti i tifosi, si tratta di una trasferta libera, che però sarà limitata ai 500 posti disponibili all’Arena Garibaldi. In attesa dei lavori di ampliamento si preannuncia uno stadio tutto esaurito come lo è già da tempo la curva Nord.

Leggi anche:  Latina-Foggia, streaming e diretta tv in chiaro? Dove vedere Serie C

Carmine Gautieri in conferenza stampa

L’allenatore del Pisa Carmine Gautieri ha parlato in sala stampa presso l’Arena Garibaldi e le sue prime parole sono state per l’attaccante Umberto Eusepi, fortemente deluso per aver sbagliato un rigore nell’ultima partita di campionato a Monza. Una vittoria avrebbe ridato fiducia alla squadra e all’attaccante, ma non è andata così e il Pisa alla quarta giornata di campionato si ritrova con due soli punti in 15ª posizione in classifica. L’allenatore nerazzurro riconosce che la Viterbese sia una delle migliori squadre del campionato e che non basterà lavorare molto sull’aspetto tecnico e tattico ma servirà di più: occorrerà fare una partita perfetta. Gautieri è fiducioso che la squadra farà una grande prestazione ed è giustamente convinto che la vittoria sia indispensabile.

Leggi anche:  Serie C femminile, Linkem Res Roma-Perugia 4-1, grifoncelle eliminate dalla Coppa Italia

La Viterbese è forte, ma il Pisa ha una tifoseria eccezionale

Gautieri confida nell’aiuto della tifoseria per vincere la partita, nonostante le ultime polemiche sul fatto che la squadra sia molto affaticata e lenta. Basterà dimostrare di lottare che non mancherà di certo l’incitamento di tutto il pubblico, che l’ultima partita casalinga contro Siena ha fischiato sonoramente la squadra perché l’ha vista lenta e svogliata. Il Pisa deve riscattarsi e portare a casa i tre punti contro la Viterbese e Gautieri ha avuto un velo di polemica sostenendo che bisognerebbe aiutare la squadra fino alla fine “poi dopo ognuno è libero di fare ciò che ritiene più opportuno”.

La panchina di Carmine Gautieri è salda?

Qualcuno ha chiesto al tecnico nerazzurro se si senta messo in discussione dopo un inizio di campionato così mediocre. Il mister sostiene di avere la società vicina e che bisogna essere capaci di gestire i momenti positivi ma anche quelli negativi in maniera equilibrata, pertanto in caso di sconfitta contro la Viterbese probabilmente rimarrà ancora al suo posto, nonostante nei giorni scorsi si sia parlato di un suo probabile esonero. Gautieri ha concluso la conferenza stampa parlando di alcuni giocatori che non sono in perfette condizioni fisiche, come Negro che ha bisogno di trovare maggiore continuità e De Vitis, che è un giocatore di qualità e potrà dare il suo contributo, anche se fino adesso è arrivato sempre in ritardo su tutte le palle.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: