Serie C: Classifica media-spettatori di tutte le 57 squadre, dopo la 5^giornata

Pubblicato il autore: Omar Bonelli Segui

Risultati immagini per serie cIn serie C è stata disputata la 5^giornata, di seguito troverete la classifica aggiornata di tutte e 57 le squadre impegnate nei rispettivi gironi. Molti cambiamenti nelle classifiche dei tre gironi di serie C, è normale visto le poche partite interne giocate da parte delle squadre.
In generale il Catania finora è la piazza con più pubblico, secondo il Lecce sempre nel girone C, poi a seguire il Pisa che con oltre 7.000 presenze all’Arena Anconetani guida il girone B, infine il Vicenza quarto nel computo generale, è primo nel girone B.

Serie C: Classifica media-spettatori dopo 3 giornate:

GIRONE A
1° Pisa: 7081 spettatori
2° Livorno: 5.669
3° Siena: 2.574
4° Lucchese: 2.140
5° Arezzo: 1.691
6° Piacenza: 1.652
7° Monza: 1.643
8° Carrarese: 1.608
9° Olbia: 1.483
10° Pistoiese: 1.164
11° Viterbese: 1.031
12° Cuneo: 1.000
13° Alessandria: 800
14° Prato: 779
15° Giana Erminio: 543
16° Pontedera: 543
17° Pro Piacenza: 518
18° Gavorrano: 506
19° Arzachena: 266

Leggi anche:  Dove vedere Foggia Juve Stabia streaming e diretta tv: Eleven Sports, Sky Sport, Antenna Sud?

Il Pisa ha visto rimanere alterato il proprio dato, mentre il Livorno rimane sempre secondo ma il dato del pubblico labronico è in crescita. Continua l’egemonia toscana nel girone A, con Siena e Lucchese terza e quarta e Arezzo quinto.
La prima delle non toscane è il Piacenza, poi il Monza che da neopromosso sta andando bene, ottava la Carrarese che rispetto all’anno scorso ha un grosso incremento di pubblico; nono l’Olbia e chiude la top ten la Pistoiese con 1.164 spettatori di media.
Poi tutte le altre con Arzachena che chiude la classifica con soli 266 persone al seguito, anche se c’è da dire che gioca le proprie gare interne ad Olbia.
Merita una menzione particolare l’Alessandria che oltre ad avere una brutta classifica, considerando che era stata accreditata come una delle favorite, giocando per ora a Vercelli, i grigi hanno pochissimi spettatori al seguito.

Leggi anche:  DIRETTA LIVE Foggia-Juve Stabia: cronaca e risultato in tempo reale

GIRONE B
1
° Vicenza: 6.625 spettatori
2° Padova: 6.568 spettatori
3° Reggiana: 6.217
4° Triestina: 4.447
5° Sambenedettese: 4.102
6° Fermana: 2.272
7° Teramo: 1.770
8° Gubbio: 1.334
9° Pordenone: 1.300
10° Ravenna: 1.270
11° Fano: 1.228
12° Bassano: 1.200
13° Albinoleffe: 1.043
14° Mestre: 860
15° Feralpisalò: 701
16° Sudtirol: 533
17° Renate: 480
17° Santarcangelo: 474
18° Modena: 355

Rispetto all’altra settimana balza al comando il Vicenza per un pugno di voti sul Padova, terza la Reggiana che supera abbondantemente le 6.000 unità a gara di media. Quarta rimane la Triestina, anche se nel caso i risultati della squadra alabardata migliorassero, la potenzialità del pubblico triestino è tale che i numeri potrebbero aumentare nettamente. Quinta la Sambenedettese e poi sesta la Fermana, che da neopromossa sta andando molto bene.
Poi via via tutte le altre con l’ultima posizione occupata tristemente dal Modena, ma è ben noto che il dato sul pubblico gialloblu è ingeneroso e irreale, visto che la squadra di Capuano ha giocato a Forlì e a porte chiuse. Sicuramente una situazione complicata per il Modena di difficile risoluzione.

Leggi anche:  DIRETTA LIVE Foggia-Juve Stabia: cronaca e risultato in tempo reale

GIRONE C
1° Catania: 9.471 spettatori
2° Lecce: 8.496
3° Catanzaro: 6.241
4° Trapani: 4.309
5° Reggina: 3.563
6° Siracusa: 2869
7° Monopoli: 2.117
8° Sicula Leonzio: 2.061
9° Cosenza: 1.951
10° Casertana: 1.875
11° Fidelis Andria: 1.766
12° Matera: 1.750
13° Francavilla: 1.467
14° Paganese: 967
15° Bisceglie: 940
16° Rende: 827
17° Akragas: 700
18° Juve Stabia: 492
19° Fondi: 166

Il girone C si conferma per distacco il più seguito oltre a Catania e Lecce di cui abbiamo già parlato, bene il Catanzaro terzo, Trapani quarto e la Reggina quinta. Ottima la presenza a Siracusa che nella prima gara casalinga contro il Cosenza ha sfiorato le 3.000 unità, anche il Monopoli grazie ai grandi risultati che sta ottenendo sta avendo ottimi riscontri in termini di pubblico. Le delusioni finora sono Cosenza e Matera.

  •   
  •  
  •  
  •