Serie C girone A 6ª giornata: calendario partite e classifica

Pubblicato il autore: Al Rey Segui

Serie C girone A 6ª giornata calendario partite e classifica

Domenica 1 ottobre 2017 andrà in scena la serie C girone A 6ª giornata, con sei partite alle 16:30 e tre partite alle 20:30

La serie C girone A 6ª giornata del campionato 2017/2018 si giocherà solamente domenica 1 ottobre tra le 16:30 e le 20:30. La capolista Livorno sarà impegnata in un derby a Pontedera, importante per entrambe le squadre: i labronici per mantenere il primato in classifica e il Pontedera per togliersi dalla penultima posizione e conquistare la prima vittoria. Anche il Siena giocherà un derby esterno a Carrara, partita fondamentale per i vertici della classifica: se la Carrarese dovesse vincere supererebbe il Siena di un punto scalzandolo dalla seconda posizione. Sarà impegnata fuori casa anche l’Olbia, che affronterà un Pro Piacenza che nel campionato di serie C 2017/2018 ha vinto solamente la prima partita perdendo e pareggiando le altre tre.

Calendario serie C girone A 6ª giornata

La trasferta in provincia di Grosseto non dovrebbe preoccupare troppo i laziali della Viterbese, ma il Gavorrano prima o poi dovrà smettere di perdere e non è da escludere che lo faccia proprio domenica prossima. Il Monza andrà in Sardegna a giocare contro l’Arzachena e il Pisa riceverà il Prato all’Arena Garibaldi, in quello che si preannuncia essere il derby più infuocato della serie C girone A 6ª giornata. I biglietti sono già quasi esauriti per domenica sera alle 20:30.

Leggi anche:  Sky, Eleven Sports o Rai Sport? Dove vedere Juve Stabia Casertana in tv e in streaming
01.10. 16:30 : Alessandria Arezzo
01.10. 16:30 : Arzachena Monza
01.10. 16:30 : Carrarese Siena
01.10. 16:30 : Pistoiese Cuneo
01.10. 16:30 : Pontedera Livorno
01.10. 16:30 : Pro Piacenza Olbia
01.10. 20:30 : Gavorrano Viterbese
01.10. 20:30 : Lucchese Piacenza
01.10. 20:30 : Pisa Prato

Serie C girone A 6ª giornata classifica corta

In vetta alla classifica c’è il Livorno con 13 punti, ma il Siena lo segue a distanza di due punti e l’Olbia di tre. Viterbese e Carrarese hanno 9 punti, Monza e Pisa 8 punti e a quota 7 ci sono quattro squadre: Pistoiese, Cuneo, Piacenza e Lucchese. Anche la situazione dei bassifondi è ancora tutta da decidere, il Gavorrano è ancora a zero punti, il Pontedera a 2, Arezzo ed Alessandria a 3. Considerando il fatto che una vittoria vale tre punti, ad ogni giornata di campionato la classifica si modifica sensibilmente; ad esempio se il Livorno pareggiasse e il Siena vincesse, lo raggiungerebbe in vetta, oppure se il Livorno perdesse e il Siena vincesse sarebbe quest’ultimo a guadagnare la cima della classifica. Tra le squadre costruite per la promozione quella che sta deludendo più di tutte è l’Alessandria, che ristagna in terzultima posizione senza nessuna vittoria all’attivo e con tre punti grazie a tre pareggi ed una sconfitta. Il Pisa dopo un inizio incerto ha vinto due partite consecutive e sabato sera all’Arena Garibaldi si giocherà il risveglio definitivo nel derby contro il Prato: un’altra vittoria porterebbe l’entusiasmo della squadra alle stelle e la farebbe balzare ai piani alti della classifica. Il Livorno ha tutta l’intenzione di conquistare la promozione diretta rimanendo al primo posto in classifica e dal punto di vista psicologico non sarà facile, considerando la tragedia dell’alluvione che ha causato nove vittime. Lunedì 2 ottobre allo stadio Armando Picchi è stato organizzato un derby del cuore con le vecchie glorie del Pisa e del Livorno il cui ricavato andrà interamente devoluto alle famiglie che hanno perso tutto a causa della bomba d’acqua che ha sommerso la città di fango e detriti.

Leggi anche:  Dove vedere Como Renate, streaming gratis Serie C e diretta TV Rai Sport?
Livorno : 13
Siena : 11
Olbia : 10
Viterbese : 9
Carrarese : 9
Monza : 8
Pisa : 8
Pistoiese : 7
Cuneo : 7
Piacenza : 7
Lucchese : 7
Arzachena : 6
Pro Piacenza : 5
Prato : 5
Giana Erminio : 4
Arezzo : 3
Alessandria : 3
Pontedera : 2
Gavorrano :
  •   
  •  
  •  
  •