Serie C, Teramo ritorna alla vittoria. Padova ko in rimonta (Fotogallery)

Pubblicato il autore: Mario Quartapelle Segui

 

14 ottobre 2017

Teramo calcio 1913 – Calcio Padova 2-1, nona giornata di campionato Serie C girone B

Si conclude con la vittoria del Teramo Calcio 1913 la parita valevole per la nona giornata di campionato del girone B di Serie C, tra Teramo Calcio 1913 e Calcio Padova disputata alle ore 14:30 di sabato 14 ottobre 2017 allo stadio “Gaetano Bonolis” di Teramo.
Vittoria molto importante per il Teramo che conferma il buon pareggio di Bassano.
Buon Padova nel primo tempo con Capello che trova il gol al 24′, il Teramo non si disunisce e trova il pareggio con Varas al 45′ e al 56′ Ilari porta il Teramo alla vittoria.
Il Padova rallenta e si porta a 16 punti, il Teramo sale a quota 10.

Primo Tempo:Parte bene il Padova.
Potente conclusione di Capello all’ 11′ che da fuori area incontra un attento Calore.
Gran palo di Capello al 15′ che rientra da sinistra e con un tiro trova Calore battuto.
Foggia in diagonale tenta un tiro da fuori area al 17′ ma Bindi si distende e mette la sfera in angolo.
Gol del Padova al 24′: Traversone di Madonna su Capello che con un gran colpo di testa sul secondo palo, batte Calore.
31′ potente tiro da fuori di Amadio, ma la palla supera la traversa.
33′ Ventola sfonda sulla sinistra e viene atterrato da Pinzi forse dentro area. L’arbitro assegna punizione da fuori. Veementi proteste da tutto lo stadio.
Gol del Teramo al 43′: Calcio d’angolo per il Teramo, Varas stoppa di petto in area e tira al volo sorprendendo il portiere Bindi.

Leggi anche:  Dove vedere Bisceglie-Casertana: streaming e diretta tv Eleven Sports o Antenna Sud?

Secondo Tempo: Il Teramo parte con il piede giusto prendendo le redini del centrocampo.
Il Padova si rende pericoloso però con alcune azioni in contropiede.
Gol del Teramo al 55′: L’azione parte da calcio d’angolo di Varas, dopo un batti e ribatti, Amadio serve Ilari che con un tiro potente a mezza altezza batte Bindi.
Il Padova si rifà sotto cercando il pareggio, il Teramo però non sta a guardare e risponde con una bella azione di Varas al 75′ che sfonda a destra servendo al centro Barbuti, Trevisan tenta di deviare il cross però sfiora solamente la palla che viene colpita da Barbuti da pochi metri. Bindi si supera e respinge in angolo.
Il Padova affretta i tempi per trovare il pareggio che sfiora almeno in due occasioni con Belinghieri e Cappelletti.
L’azione più pericolosa però è di Capello che al 91′, servito da De Risio, tira debolmente su Calore da ottima posizione.
Al 95′ l’arbitro fischia la fine dell’incontro.

Leggi anche:  Dove vedere Bisceglie-Casertana: streaming e diretta tv Eleven Sports o Antenna Sud?

Teramo Calcio (3-5-2): Calore, Caidi (VK), Speranza (K), Sales; Varas, De Grazia, Amadio (76′ Graziano), Ilari, Ventola (72′ Altobelli); Barbuti (76′ Soumarè), Foggia (63′ Tulli).
Allenatore: Antonio Asta
A disposizione: Lewandowski, Pietrantonio, Altobelli, Paolucci, Tulli, Milillo, Graziano, Soumarè, Diallo, Mancini, Fratangelo, Bacio Terracino.

Calcio Padova (4-3-3): Bindi, Madonna (VK), Cappelletti, Trevisian (K), Contessa; Candido (59′ De Risio), Pinzi (80′ Marcandella), Belingheri; Chinellato (59′ Cischio), Guidone, Capello.
Allenatore: Pierpaolo Bisoli
A disposizione: Burigana, Merelli, Serena, De Risio, Zambataro, Mazzocco, Russo, Ravannelli, Marcandella, Cisco, Zivkov.

Direttore di gara
: Sig. Cipriani Nicolò di Empoli,
Assistenti: Sig.ra Vettorel di Latina e Sig. Spensieri di Genova

Note:
Ammoniti: 33′ Pinzi (P), 59′ Madonna (P), 60′ Sales (T),  67′ Belinghieri (P)
Marcatori: 24′ Capello (P), 44′ Varas (T), 56′ Ilari (T)
Spettatori 1.653 (75 provenienti da Padova)
Recupero: 0′ (Pt) – 5′ (St)

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: