Anche la Digos per Siena-Livorno: attesi in 1300 al Franchi

Pubblicato il autore: Al Rey Segui

Anche la Digos per Siena-Livorno: attesi in 1300 al Franchi

Misure di sicurezza straordinarie per la partita di stasera allo stadio Artemio Franchi: strade bloccate e ingenti forze dell’ordine per tutta la città

Siena-Livorno valida per la 12ª giornata del campionato di serie C girone A si giocherà stasera, sabato 4 novembre 2017 alle ore 20:30 allo stadio Artemio Franchi di Siena. Considerando l’importanza della gara che vale il primo posto in classifica ed è uno dei derby toscani più sentiti, sono state prese misure eccezionali di sicurezza mobilitando tutte le unità di sicurezza compresa la Digos. Per assistere al match Siena-Livorno arriveranno stasera in città almeno 1300 tifosi labronici e per questo motivo sono state varate norme eccezionali di sicurezza per presidiare le strade e le tifoserie. In caso di vittoria del Siena il Livorno verrebbe scalzato dalla vetta della classifica, che significa la promozione diretta in serie B e, anche se è presto per dirlo, la lotta attualmente è proprio tra Siena e Livorno che si contendono fin dall’inizio del campionato la prima posizione. I tifosi amaranto si sono organizzati in tutti i modi, saranno almeno sei i pullman che partiranno da Livorno e inoltre considerando la distanza non eccessiva si muoveranno molte auto private, moto e motorini. La società ha ampliato la capienza del settore ospiti da 650 posti a 1600 ed è probabile che nelle prossime ore verranno esauriti tutti i biglietti messi a disposizione.

Leggi anche:  Lega Pro Girone B: Mantova di misura sulla Fermana, tre punti per la zona playoff

Strade bloccate per la partita Siena-Livorno

Per il momento i tifosi amaranto si sono comportati più che bene in tutte le trasferte, ma giustamente a Siena stamattina in questura sono state decise misure straordinarie di sicurezza in occasione della partita. Alla riunione erano presenti rappresentanti di entrambe le società calcistiche e di tutte le forze dell’ordine che saranno coinvolte nel presidiare la gara. Tra Polizia di Stato, Guardia di finanza, Carabinieri e Vigili urbani, fin dal tardo pomeriggio tutte le vie di accesso a Siena saranno controllate ed in particolare quelle che portano allo stadio. Il controllo inizierà all’uscita dell’autostrada Siena ovest, Colonna San Marco, Pescaia, via Vittorio Veneto e via Cesare Battisti e naturalmente tutta l’area intorno all’impianto sportivo. Complessivamente saranno un centinaio le unità impiegate a garantire la sicurezza del traffico ed evitare che le tifoserie entrino in contatto.

Leggi anche:  Dove vedere Viterbese Ternana Serie C: streaming gratis e diretta su Cusano Italia TV?

Per Siena-Livorno anche la Digos allo stadio

All’interno dello stadio Artemio Franchi sia la squadra del Livorno che la tifoseria saranno protetti dalla Digos e da una decina di addetti alla sicurezza, che andranno ad aggiungersi ai 65 steward già presenti a Siena. Durante la partita Siena-Livorno sarà vietato l’accesso da viale dei Mille, verso Via XXV Aprile e intorno a tutta la zona che interessa la tifoseria ospite. L’incontro comincerà alle ore 20:30 e durerà 90 minuti più un quarto d’ora di intervallo, inoltre bisogna considerare il tempo di recupero e quello per salutare la squadra. Non da poco sarà l’operazione di uscita dallo stadio da parte della tifoseria ospite che in casi come questi viene fatta attendere parecchio tempo all’interno dell’impianto sportivo prima di dare il via al flusso di tifosi, in modo da impedire che accadano episodi di violenza.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,