Serie C girone A: Livorno inarrestabile, riparte il Pisa, Siena e Viterbese travolgenti!

Pubblicato il autore: Omar Bonelli Segui

Risultati immagini per serie c girone a
La prima giornata del ritorno di serie C del girone A, ha visto vincere tutte le prime della classe, il Livorno torna subito alla vittoria dopo il pareggio interno di lunedì scorso contro il Piacenza, grande vittoria in casa del Gavorrano per gli uomini di Sottili, torna alla vittoria anche il Pisa all’Arena con un secco 2-0 sull’Olbia, vittorie travolgenti per il Siena a Lucca per 4-1, con la squadra di Mignani che si conferma squadra da trasferta e per la Viterbese che con Sottil, ha decisamente cambiato marcia.

FUGA LIVORNO, LOTTA SERRATA PER IL SECONDO POSTO
Il Livorno grazie al 4-2 contro il Gavorrano, si porta a quota 46 punti ed è sempre più fuga per i labronici, il secondo posto attuale è del Siena che insegue a 10 punti di scarto, ma c’è da ricordare che i bianconeri hanno una partita da recuperare, terzo posto ad una sola lunghezza per il Pisa, mentre la Viterbese è sempre quarta ma molto vicina a Pisa e Siena. Saranno queste quattro squadre che si giocheranno con ogni probabilità i primi posti, anche se il Livorno sembra una vera e propria corazzata ed è la favorita numero uno per la vittoria finale del girone A.

CONTINUA LA BAGARRE PER I POSTI PLAY-OFF
Tantissimo equilibrio dal quinto posto in giù, la Giana Erminio continua a vincere e ha superato l’Olbia, la squadra di Albè dopo una partenza stentata adesso ha ingranato la marcia giusta, la vittoria odierna contro il Pro Piacenza lancia la squadra di Gorgonzola a quota 29 punti, sesto posto per Olbia e Monza a 27 punti con i brianzoli che con la vittoria di Piacenza si sono rilanciati in modo importante.
Ottavo posto per la Pistoiese che con i suoi 26 punti rimane dentro i play-off, oggi la squadra di Indiani osservava il turno di riposo, arancioni che il 30 dicembre alla ripresa del campionato andranno a far visita proprio al Monza, in quello che sarà uno scontro diretto per i play-off, nona la Carrarese che non sa più vincere, dopo il pareggio deludente di oggi contro il Cuneo per 1-1, sono quattro le gare senza vittorie per i ragazzi di Baldini. Per la prima volta in stagione anche l’Alessandria assapora la zona play-off, grigi travolgenti che vincono 5-1 contro il Pontedera, scatenata la coppia Marconi-Gonzalez, con questa vittoria i piemontesi toccano quota 24 punti, raggiungendo un bel gruppetto di squadre al decimo posto; la Lucchese invece è in netta difficoltà e in caduta libera in classifica, riparte invece l’Arzachena che ha avuto la meglio sull’Arezzo.

LOTTA SALVEZZA COMPLICATA
A parte Prato e Gavorrano che perdono ancora e adesso sono staccate sul fondo della classifica, rispettivamente con 11 e 13 punti, il Cuneo sembra in ripresa e grazie al pareggio di Carrara si porta a 17 punti e riaccende speranze si salvezza diretta; poi Pro Piacenza e Pontedera ferme a 21 si dividono il quart’ultimo posto, Piacenza che rimane a 23 punti in una zona di limbo in graduatoria, è ovvio che le distanze sono ravvicinate e tutto è ancora possibile, bastano due vittorie o due sconfitte per cambiare volto alla classifica.

  •   
  •  
  •  
  •