Calcio, Mantova: torna in Serie B! Dopo 14 anni arriva il regalo più atteso. Decisivo il pareggio del Padova a Lumezzane. Ecco i numeri del trionfo

Il Mantova, senza dover attendere la gara contro il Renate per l'ufficialità, è promosso in Serie B. A sancire aritmeticamente questo verdetto è il pareggio del Padova per 1-1 sul terreno di gioco del Lumezzane. Dopo 14 anni dall'ultima volta, la squadra di Davide Possanzini torna nel campionato cadetto. Ecco i numeri del trionfo.

Il Mantova torna in Serie B! Il primo posto del Girone A della Serie C diventa ufficialmente inviolabile, grazie al pareggio del Padova sul terreno di gioco dello "Stadio Tullio Saleri" di Lumezzane. L'1-1 della squadra guidata da Vincenzo Torrente ha consentito di rendere aritmetico il primo posto del club portato in trionfo dalla guida tecnica di Davide Possanzini, artefice principale di questa strepitosa cavalcata dei virgiliani verso il campionato cadetto. A tre giornate dal termine e con 9 lunghezze di distanza tra le due contendenti, la classifica avulsa fa sì che gli scontri diretti siano in favore dei "Biancobandati".

Leggi anche:  Zverev-Jarry, dove vedere finale Atp Roma 2024 LIVE: DIRETTA tv in chiaro, streaming e orario

Il Mantova torna in Serie B

Accade da diversi anni di vedere una squadra che festeggi prima ancora di disputare la gara decisiva. Proprio il Mantova sa di dover scendere in campo contro il Renate non per ottenere la matematica promozione ma per regalarsi una passerella. Il primo posto occupato in classifica è diventato sempre più imponente, grazie a una sequenza di risultati che hanno consentito ai lombardi di essere l'indiscussa compagine più forte del Girone A.

Ritorna nella cadetteria dopo ben 14 anni dall'ultima volta, quando nel 2010 il 20º posto equivalse alla retrocessione in "Lega Pro Prima Divisione". Successivamente, il club non s'iscrisse per via del fallimento societario e nell'estate di quell'anno un nuovo sodalizio ripartiva dal campionato di Serie D grazie ai meriti sportivi riconosciuti, con la denominazione di Mantova Football Club. Dopo appena una stagione, grazie alla vittoria del girone B dei Dilettanti, la squadra biancorossa venne promossa in Lega Pro Seconda Divisione.

Leggi anche:  Benevento-Triestina, streaming gratis e diretta TV in chiaro? Dove vedere playoff Serie C

Dopo anni nel limbo dell'attuale Serie C, le tenebre sportive piombano nuovamente sul sodalizio lombardo, quando nel 2017 non s'iscrive al campionato per un altro fallimento societario. Viene fondato il Mantova 1911 che eredita la tradizione sportiva e riparte ancora una volta dalla Serie D. Dopo tre anni, avviene il nuovo ritorno tra i professionisti. La stagione 2022/23 si chiude al 16º del girone A di Serie C, viene retrocesso in Serie D (dopo aver perso i Play Out) ma, prendendo il posto del Pordenone che ha rinunciato al titolo, viene riammesso nella terza serie nazionale. Ironia della sorte, la stagione 2023/24 diventa quella della rinascita e della gioia. Sancito il ritorno in Serie B con quattro turni di anticipo, grazie a uno score di 24 vittorie, 7 pareggi e 3 sconfitte in 34 giornate; stratosferico il numero delle marcature, ben 67, oltre che miglior difesa del campionato con 22 reti subite.

Leggi anche:  Catanzaro-Brescia, streaming gratis e diretta tv SKY o DAZN? Dove vedere playoff Serie B

Come specificato anche sui profili social del club, "L'impossiBile è diventato possiBile".