Calciomercato, Rolando si avvicina alla Roma: chiesta la rescissione al Porto

Pubblicato il autore: Vincenzo Di Vaio Segui

ROLANDO

Roma – News bomba dal Portogallo. Rolando, ex difensore di Napoli ed Inter tornato alla base alla scadenza del prestito con i nerazzurri, ha chiesto la rescissione contrattuale al Porto. Il club, proprietario del suo cartellino, non è più interessato al difensore da un bel po’ di tempo: Rolando ha perso il posto da titolare nei Dragoes finendo fuori rosa dopo cinque anni di successi in maglia biancoblu. Dopo aver assaporato, col contagocce, la serie A in quel di Napoli, il capoverdiano naturalizzato portoghese è arrivato (sempre in prestito) all’Inter su espressa richiesta di Walter Mazzarri, che l’aveva allenato nel club partenopeo. Dopo l’ottima stagione a Milano, il Porto ha rivalutato il cartellino del difensore, e cercando di guadagnarci il più possibile non ha ceduto alle lusinghe dell’Inter che l’avrebbe chiesto per un milione e mezzo di euro. Nelle scorse ore, il club portoghese non ha convocato la sua ex colonna difensiva per il ritiro precampionato: questo ha dato il la alla richiesta di rescissione di Rolando. Sembrerebbe che tutto porti al suo ritorno alla corte di Mazzarri, ma nelle ultime ore si sta concretizzando una pista a dir poco clamorosa: sulle tracce del portoghese c’è la Roma di Rudi Garcia, che lo vorrebbe a sua disposizione nella prossima stagione. Vista la possibile cessione di Benatia, l’ex centrale del Napoli risponderebbe in pieno all’identikit tracciato dall’allenatore francese, allettato di poterlo acquistare senza svenarsi per il cartellino. Ora, però, la palla passa agli avvocati di Rolando e del Porto che dovranno trovare una decisione condivisa per il futuro del calciatore.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Roma, Fonseca vicino all'esonero, salvo fino al prossimo errore
Tags: ,