L’Inter attende l’offerta giusta, lo Zenit studia l’assalto a Guarin

Pubblicato il autore: Filippo Pazienza Segui

Guarin Inter

Guarin-Zenit, l’Inter aspetta l’offerta giusta. L’accesso al tabellone principale della Champions League, ottenuto dai russi grazie al successo sul Lille nel preliminare, potrebbe indirettamente avere conseguenze sul mercato dei nerazzurri. Grazie agli introiti derivanti dalla partecipazione alla maggiore competizione europea, infatti, lo Zenit potrebbe alzare la posta per il centrocampista colombiano che l’Inter è disposta a cedere. La società di Thohir chiede 16 milioni di euro, ma si accontenterebbe anche di 14 con l’aggiunta di bonus e resta in contatto con l’agente di Guarin che nel frattempo è stato avvistato a Milano. L’ex club di Spalletti, partito da un’offerta di 12 milioni, potrebbe a questo punto avvicinarsi alla meta regalando a Villas Boas il suo pupillo. L’Inter attende, bisognosa di far cassa – c’è anche Alvarez tra i sacrificabili – per lanciare l’assalto ad uno tra Cerci, Lavezzi e Biabiany.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Inter, retroscena Messi, Laporta: "Moratti offrì 250 milioni per averlo"