Roma, già finita l’avventura di Ashley Cole? Voci lo danno in partenza per gli Usa

Pubblicato il autore: Vincenzo Di Vaio Segui

roma. ashley cole usa

Roma – Nonostante la chiusura ufficiale, il mercato della Roma sembra non volersi fermare. Questa volta, però, l’insistenza delle voci non è su un possibile arrivo, ma su una concreta possibilità di cedere uno dei giocatori arrivati proprio in questa finestra di mercato. Ashley Cole non avrebbe convinto lo staff di Rudi Garcia: il laterale inglese era stato prelevato a parametro zero dal Chelsea per dare prestigio ed esperienza internazionale ad una squadra che torna in Champions League per la prima volta da quando la proprietà è diventata americana. L’acquisto dell’esterno difensivo Josè Holebas è da leggere proprio in questo senso: Cole sembrerebbe non aver dato garanzie fisiche e gira voce che ci sia stato qualche piccolo attrito con i senatori dello spogliatoio, quindi il club giallorosso si è cautelato con l’arrivo del greco per mettere a posto la fascia sinistra almeno fino a gennaio. Possibile che Cole emigri Oltreoceano: il giocatore è nel mirino dell’Orlando City e del Toronto, squadre militanti nella Mls americana. Cole avrà fino a gennaio per dimostrare ad allenatore ed ambiente di essere all’altezza della causa, in caso contrario si aprirebbero le porte ad un’avventura nel campionato americano.

Leggi anche:  Infortunio Ibrahimovic, si allungano i tempi di recupero: ecco quando potrebbe tornare in campo

Il sostituto potrebbe essere Davide Santon

Già accostato alla Roma prima dell’arrivo di Holebas, Davide Santon potrebbe prendere il posto di Cole in caso di precoce divorzio. L’ex pupillo di Mourinho è attualmente al Newcastle, dove è uno dei titolari. All’ex terzino dell’Inter piacerebbe tornare a misurarsi col campionato italiano, soprattutto per rientrare in ottica Nazionale: tutto dipenderà dalla volontà del club inglese, teso a non privarsi di Santon così come dimostrato nelle ultime battute del calciomercato estivo. Altri nomi caldi per l’eventuale sostituzione di Cole sono quelli di Matteo Darmian del Torino e di Giulio Donati del Bayer Leverkusen.

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: