Balotelli alla Sampdoria con Cassano e Pazzini: ecco il calciomercato di Ferrero

Pubblicato il autore: Simone Cerroni Segui

Balotelli sampdoria

CALCIOMERCATO SAMPDORIA LIVERPOOL BALOTELLI ROMERO – Sarà un calciomercato scatenato e ricco di scambi quello di gennaio, o almeno è quello che ci  stanno facendo credere le società. Incontri, viaggi, e pranzi tra dirigenze e procuratori come se fossero aste del fantacalcio. Tra le più attive c’è la Sampdoria di Massimo Ferrero, che vorrebbe regalare alla sua Samp più di un colpo di mercato in vista di un ritorno in Europa per il prossimo anno. Cassano, Pazzini, Gabbiadini, Okaka e Romero. Dopo le varie ipotesi di acquisti e cessioni oggi il ‘Corriere Mercantile‘, giornale di Genova, riporta che i blucerchiati starebbero pensando all’idea di riportare in Italia niente meno che Mario Balotelli, la cui avventura al Liverpool si sta rivelando un fallimento. E sì, Balotelli alla Sampdoria, sarebbe veramente il regalo più grande che Ferrero potrebbe fare ai suoi tifosi. Ma sarebbe disposta la Sampdoria a pagare 16/20 milioni di euro per Balo? Sicuramente no, ecco che allora Ferrero starebbe pensado ad uno scambio più soldi con il portiere Romero, vicecampione del mondo con l’Argentina e poco utilizzato da Sinisa Mihajlovic. Questa la soluzione studiata dalla dirigenza blucerchiata per arrivare a SuperMario Balotelli e che tutto sommato potrebbe andare bene anche ai Reds. Il Liverpool, infatti, cerca da tempo un portiere da affiancare al belga Mignolet. Tutto quindi passa da Genova, sponda Doria, sia il mercato in entrata che in uscita. Balotelli a parte, altri sono i nomi accostati alla Sampdoria. Come ad esempio quello di Antonio Cassano e Giampaolo Pazzini, due principali obiettivi del club blucerchiato. L’arrivo dei due ex bomber doriani sbloccherebbe non solo le cessioni di Stefano Okaka e di Manolo Gabbiadini, ma avvierebbe un risiko di scambi che coinvolgerebbe altri club. Primi fra tutti l’Inter e Milan pronte all’assalto proprio a Okaka. Con il Milan pronta a mettere sul piatto Pazzini per uno scambio. Mentre l’Inter pronta a considerare anche la partenza di Icardi, ma idea abbastanza improbabile. Per Gabbiadini invece sarebbe già deciso l’arrivo a Napoli alla corte di Benitez che accoglierebbe a braccia aperte un attaccante polivalente come Gabbiadini per sostituire l’infortunato Insigne.

 

  •   
  •  
  •  
  •