Calciomercato Juventus, Giovinco se ne va: “E’ infuriato con Allegri!”

Pubblicato il autore: Simone Lettieri Segui

Giovinco

Sebastian Giovinco non sta vivendo un buon momento. A dire il vero, non per responsabilità sua, almeno direttamente. La Juventus sta chiaramente cercando di spingere il fantasista verso altri lidi, nonostante le sue prestazioni tra Serie A e Nazionale siano state sempre di ottima qualità. Facile che i dirigenti juventini pensino a Coman come quarta scelta per l’attacco, una scelta tecnica ed anche economica. Intanto il suo agente Andrea d’amico parla così’: “E’ un rischio secondo me per la Juventus escludere a priori Giovinco. Non credo che Allegri abbia un atteggiamento paternale con lui anche perchè è lampante il suo atteggiamento. Gioca poco? E’ piccolo. Lui si è sempre comportato professionalmente. Il suo dovere è quello di allenarsi e farsi trovare pronto sempre, sia se dovesse partire dla primo minuto, dal secondo tempo o anche solo per un secondo. E’ questo che l’ha portato ad essere considerato un ottimo giocatore da Antonio Conte e dai tifosi”. “Quando ha giocato dal primo minuto ha sempre fatto benissimo, in Nazionale ha fatto benissimo e poi è tornato in panchina alla Juventus. Cosa si può pretendere di più da un giocatore che abbina, esperienza, tecnica, classe e fantasia. Poi le scelte le fa Allegri ed è normale che quando un giocatore ha queste caratteristiche e poi si vede ripagato così dall’allenatore sia arrabbiato dentro di sè della propria posizione. In ogni caso è in scadenza nel 2015 e dall’inizio di gennaio il giocatore sarà libero di valutare offerte per il proprio futuro”. Come dire: ce ne andiamo a parametro zero.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Errori in Juve-Inter, all'estero polemiche e risate