Calciomercato Juventus: via Giovinco, arrivano Zaza e Rugani. Già a gennaio

Pubblicato il autore: Maurizio de Strobel Segui

calciomercato juventus

Calciomercato Juventus in grande fermento e non potrebbe essere altrimenti. Il reparto difensivo della Juventus è stato falcidiato dagli infortuni: Barzagli, Marrone, Caceres e i recentissimi Asamoah e Romulo, fuori per ben 4 mesi. E allora la Juve deve correre immediatamente ai ripari e la soluzione che per gennaio appare più probabile è quella di Rugani, difensore classe 1994, in comproprietà con l’Empoli. Rugani sta facendo benissimo, l’intenzione era di riportarlo alla base a giugno, ma visti i tanti infortuni si proveranno ad anticipare i tempi.
Calciomercato Juventus: l’attacco
Per l’attacco il discorso è un po’ diverso. In questo settore, infatti, la Juventus non ha problemi di infortuni ed è coperta come numero di giocatori. Il problema è che uno di questi, Sebastian Giovinco, non è contento delle poche partite giocate e potrebbe andare via. La Juventus non gli ha ancora rinnovato il contratto, in scadenza a giugno 2015, e vendendolo a gennaio potrebbe ricavare qualche utile milione. Se a questi si sommano i milioni ricavabili dalla sempre più probabile cessione di Gabbiadini (in comproprietà con la Sampdoria) al Napoli, ecco che la Juventus avrebbe un tesoretto da investire in un nuovo attaccante. E il nome più caldo del momento è quello di Simone Zaza del Sassuolo, la cui metà è stata ceduta proprio dalla Juventus alla società emiliana quest’estate per 8 milioni. In alternativa si pensa anche a Berardi, ma Zaza è il favorito a vestire la maglia a strisce bianconere già a gennaio.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Lazio-Kostic, è quasi fatta. E Inzaghi sogna Lazzari