Calciomercato Milan: interesse per Matheus Pet, il “nuovo Coutinho”

Pubblicato il autore: Leandro Bianco Segui

Calciomercato MilanIl Milan si sta preparando ad affrontare la sessione invernale di calciomercato. Secondo le ultime notizie la società rossonera sarebbe interessata al giovane brasiliano, trequartista del Vasco de Gama, Matheus Pet. Quello di Pet è un profilo molto interessante: il centrocampista, classe 1998, è uno degli ultimi talenti espressi dal calcio brasiliano. Si ispira all’ex interista, adesso idolo a Liverpool, Philippe Coutinho il quale, proprio come Pet, ha cominciato la propria carriera nelle fila del Vasco de Gama. Il suo stile di gioco e la sua tecnica ricordano proprio il suo idolo e per questo è stato definito il “nuovo Coutinho”. Pare che in Brasile Pet abbia già fatto grandi cose e sia diventato un vero e proprio fenomeno. Per questo il 17enne brasiliano ha estimatori non solo in Brasile ma anche in Italia e in tutta Europa. C’è già stato già un contatto tra i rossoneri e l’entourage del ragazzo e  la trattativa potrebbe entrare nel vivo fra qualche settimana. Il nome di Pet è venuto fuori grazie ad una nuova politica adottata in casa Milan che finalmente sembra aver deciso di mandare i propri talent scout in giro per il mondo alla scoperta di nuovi talenti su cui investire per il futuro. Non si sa da cosa potrebbe essere scaturita questa scelta. Probabilmente i rossoneri si sono accorti che fino ad oggi la politica degli acquisti di “vecchi campioni” a parametro zero non ha funzionato, almeno per loro (vedi Fernando Torres). Ma se così fosse per il Milan potrebbe prospettarsi un futuro molto diverso. Chissà se Matheus Pet si trasformerà da giovane promessa a stella del calcio, chissà se proprio lui sarà la prima di una serie di sorprese che sconvolgeranno il club rossonero nei prossimi anni. Intanto bisogna vedere se  per questa vicenda ci saranno sviluppi nelle prossime settimane e se saranno degli sviluppi positivi. Per questo bisogna sempre guardare avanti senza mai dimenticarsi però di rimanere con i piedi saldi a terra perché poi si finisce col sognare e sognare è bello ma spesso il risveglio può essere molto amaro.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: