Calciomercato: Muriel-Samp, colpo di fulmine!

Pubblicato il autore: Carlo Cimini Segui

Luis Muriel

Il calciomercato prepara i fuochi d’artificio. Tra Muriel, l’attaccante attualmente tesserato per l’Udinese, e la Sampdoria è scattato l’amore. E’ lo stesso giocatore ad ammetterlo al quotidiano colombiano El Heraldo :“Spero bene per il mio futuro, credo che cambierò squadra e siamo in attesa che ciò accada. La Sampdoria è un’opzione molto forte. Il mercato invernale si aprirà il primo di gennaio, aspettiamo solo questa data. Sono molto felice di firmare con questo club, anche se ultimamente ci sono state altre offerte, ma credo che sarà la Sampdoria ad avere la meglio. A questo, comunque, ci sta pensando il mio procuratore, grazie a lui c’è stata una trattativa. Spero che tutto sarà confermato. Le altre offerte? Si parla di Fiorentina, Milan, e anche alcune proveniente dall’Inghilterra: Liverpool e Southampton“. 

Il ragazzo classe ’91 riconosce anche una certa auto critica:”Voglio tornare a brillare, tornare ad essere il Muriel goleador, anche per riconquistare la maglia della Nazionale. A Udine ho passato momenti bellissimi, ma i risultati non sono stati dei migliori e credo che cambiare aria sarebbe buono per migliorare ancora. Mi sto allenando anche in questi giorni di festa, in modo da mantenermi in forma e ritornare in Italia al massimo della condizione. Il 2014 non è stato un buon anno, a causa dei tanti infortuni, ma sono fiducioso: le cose cambieranno.”

Ricordiamo che Muriel nella scorsa estate era stato contattato anche dalla Roma ma il Direttore Sportivo dei giallorossi Walter Sabatini non era convinto delle sue qualità extra campo e da un suo stile di vita tutt’altro che da professionista esemplare. Staremo a vedere.  Tuttavia se fosse confermata la trattativa e si concretizzasse il passaggio del colombiano alla corte di Sinisa Mihajlovic, il tecnico avrebbe un attacco niente male. Muriel potrebbe essere il miglior colpo qualità prezzo del calciomercato invernale e finalmente l’opportunità per il talento sudamericano di trovare la propria dimensione e mostrare a pieno le proprie qualità.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Gervinho e Bruno Peres lasceranno la Serie A: giocheranno in Turchia