Calciomercato Roma, De Rossi: destino City. Manchester o New York?

Pubblicato il autore: Simone Lettieri Segui

de rossi

Daniele De Rossi ha ricevuto una prima proposta dal New York City, la nuova franchigia della Grande Mela che sbarcherà in MLS nel 2015. La società affiliata al Manchester City si è già assicurata per la prossima stagione due calciatori del calibro di David Villa e Frank Lampard e vorrebbe aggiungere De Rossi alla sua collezione. Operazione tutt’altro che semplice e ad oggi al limite dell’impossibile ma il calciatore è legato alla città statunitense a tal punto da aver recentemente acquistato casa e l’ipotesi di chiudere lì la sua carriera dopo aver coronato il sogno di vincere lo Scudetto con la maglia del suo cuore lo affascina e non poco. De Rossi è legato al club giallorosso fino a giugno 2017 ed è il calciatore più pagato della Serie A con i suoi 6,5 milioni di euro netti a stagione; in passato ha rifiutato la corte delle principali società italiane ed europee per amore di Roma e della Roma, ma negli ultimi tempi il rapporto con la piazza si è incrinato e il suo accostamento a vicende extracalcistiche poco piacevoli (come i rapporti di amicizia con alcuni soggetti coinvolti nell’inchiesta di Mafia Capitale) hanno aperto una crepa nel suo rapporto con la propria città e l’eventuale vittoria del campionato potrebbe dare il là al clamoroso addio al termine della stagione, con New York pronta ad abbracciare Capitan Futuro.

Leggi anche:  SKY o TV8? Dove vedere Roma Young Boys in tv e in streaming, Europa League

Capitolo Manchester: già in passato i Citizens avevano cercato De Rossi, accostato anche un paio di stagioni fa agli azzurri di Manchester. Da qui un’idea suggestiva ma non troppo: Lampard, dopo aver firmato con New York, ha”tradito” il Chelsea per un anno in Premier League proprio con la società affiliata alla Grande Mela. Che il centrocampista giallorosso non faccia lo stesso giro?

  •   
  •  
  •  
  •