Calciomercato Roma: subito Perotti, per giugno l’obiettivo è Jackson Martinez

Pubblicato il autore: Maurizio de Strobel Segui

calciomercato roma

Calciomercato Roma: si preparano i colpi per la sessione invernale, ma anche per quella estiva. E gli obiettivi principali di Sabatini sono due: Perotti del Genoa e Jackson Martinez del Porto. A Roma, infatti, si fa un gran parlare di qualche difficoltà di troppo della squadra ad andare in gol. E adesso che sta per iniziare la Coppa d’Africa, con la partenza di Gervinho queste difficoltà aumenteranno. Per questo già da gennaio la Roma vuole rinforzarsi con un altro esterno di qualità: Diego Perotti. Il giocatore argentino è una delle principali rivelazioni del campionato, su di lui ci sono gli occhi anche di Inter e Milan, ma la Roma sembra essere in vantaggio. I rapporti tra Roma e Genoa non sono buonissimi visto quanto successo al termine della partita giocata la scorsa settimana dalle due squadre, ma questo non dovrebbe influire sul buon esito dell’operazione Perotti.
Calciomercato Roma: chi arriva a giugno
Ma il vero colpo di mercato è previsto per la sessione estiva, con il probabile arrivo di Jackson Martinez. Garcia ormai da diverse settimane sta chiedendo un “vero” centravanti, di quelli, come si dice in questi casi, da 20 gol a stagione. Destro non convince, nonostante la buona media in campionato, e Totti come falso centravanti (o falso nueve, come va di moda dire) sta incontrando qualche difficoltà di troppo. Jackson Martinez, attaccante colombiano, sarebbe l’ideale per il gioco di Garcia: forte, potente, tecnico, abile in acrobazia, un classico centravanti da area di rigore, proprio quello che manca nella rosa della Roma. Ma anche le fasce vanno rinforzate, e qui si fanno i nomi del terzino del Liverpool Johnson e di quello dell’Augsburg Baba, vera rivelazione della Bundesliga. Quasi certo l’arrivo del primo, per il secondo la Roma dovrà battere la concorrenza di diverse squadre, soprattutto inglesi. Insomma, il calciomercato Roma si propone sin da subito come uno dei più vivaci. La Juventus, in fondo, dista soltanto tre punti e l’obiettivo scudetto per i giallorossi è ancora possibile.

  •   
  •  
  •  
  •