Cassano tra Sampdoria, Torino e Parma: il futuro nel mercato di gennaio

Pubblicato il autore: Simone Cerroni Segui

Cassano Sampdoria Torino

 

INDECISIONE CASSANO: TORINO, SAMPDORIA O PARMA?Cassano rimane, Cassano se ne va. Cassano in gialloblù, Cassano in blucerchiato. Tra rinnovo con il Parma e ritorno al futuro in maglia Sampdoria, spunta il granata del Torino. Antonio Cassano è uno dei nomi di mercato più gettonati in questi giorni. Da prima, a inizio stagione, accostato a vita a Parma. Poi, con gli scarsi risultati del club, il consequente ultimo posto in classifica e la penalizzazione in arrivo per i ritardi sugli stipendi, affiancato alla corte di sue maesta Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria. Uno, che di recente non ha mai nascosto l’interesse per il talento di Bari vecchia, compiendo spesso giri di parole davanti ai microfoni alla fatidica domanda, ma non smentendo mai un possibile ritorno. Proprio alla Sampdoria Cassano tornerebbe forse a fare coppia con Giampaolo Pazzini. L’attaccante del Milan piace molto a Ferrero che, anche sull’ex bomber Samp, svia le domande a riguardo. Attacco Samp quindi con Cassano-Pazzini? Possibile, sopratutto dopo la mancata firma di rinnovo di Stefano Okaka, ma non certo. Ciò che è quasi confermato è che Cassano andrà via da Parma a gennaio. Ecco, dunque, che proprio tra i due pretendenti (il Parma, che comunque proverà l’impresa di tenerlo, e la Sampdoria) potrebbe goderne un terzo: il Torino di Ventura. Come riferisce Pierluigi Pardo nel corso di ‘Tutti Convocati’ in onda su ‘Radio24’, anche il Torino starebbe pensando al calciatore, soprattutto per ridare linfa all’attacco (Quagliarella, Amauri) in vista di un eventuale passaggio del girone di Europa League.

  •   
  •  
  •  
  •