Mercato Juventus: Allegri vuole Shaqiri a tutti i costi

Pubblicato il autore: Maurizio de Strobel Segui

mercato juventus

Mercato Juventus in ebollizione: più si avvicina gennaio, più i nomi si fanno concreti. L’allenatore Massimiliano Allegri ai microfoni di Sky è stato chiarissimo: vuole un trequartista. E magari un trequartista che sappia giocare anche da esterno d’attacco. Così la sua piccola rivoluzione sarebbe completa: dal 3-5-2 di Conte al 4-3-3 di Allegri, che all’occorrenza può diventare anche 4-3-1-2 o 4-3-2-1. E l’uomo individuato da Allegri per cambiare definitivamente modulo è uno solo: Shaqiri, eclettico attaccante svizzero del Bayern Monaco. In Baviera, però, Shaqiri è poco impiegato dal Guardiola ed ha quindi chiesto di andare via. La Juventus sarebbe destinazione graditissima, visto che quasi certamente sarebbe un titolare e potrebbe lottare per traguardi prestigiosi. Il problema, però, è sempre lo stesso: i soldi. Non tanto l’ingaggio del giocatore, quanto il costo del cartellino, che si aggira sui 20 milioni di euro. La Juventus potrebbe avvicinarsi a questa cifra soltanto vendendo Giovinco, che va in scadenza di contratto a giugno. Le pretendenti non mancano, sia in Italia sia in Premier League, e quindi l’affare è possibile. E’ dalla scorsa estate che Allegri sta chiedendo Shaqiri e forse sarà accontentato in questa sessione di mercato Juventus. Secondo l’allenatore toscano è l’unico giocatore in grado di far fare il salto di qualità ai bianconeri, viste le sue doti tecniche e la capacità di ricoprire più ruoli d’attacco. Il mercato Juventus è entrato nel vivo: Shaqiri è l’uomo giusto.

  •   
  •  
  •  
  •