Arsenal, Podolski: “Rottura? Bugie”

Pubblicato il autore: TonyR Segui

podolski

 

Strategia o cosa? Difficile fare ipotesi in questo momento, resta il fatto comunque che il tedesco campione del mondo dei Gunners Lukas Podolski, che tanto piace all’Inter e a Mancini, è finito il tribuna nel match contro il Southampton perso per 2-0 e si è visto costretto a dover smentire i rumors apparsi sul Mirror in merito ad una sua rottura definitiva con l’Arsenal di Wenger che proprio ieri nel post partita ha dichiarato: “Inter Podolski? La seconda offerta è seria, a differenza della prima“.

Lukas Podolski, oggetto del desiderio dell’Inter in questo mercato di riparazione, ha dunque tenuto a ribattere, con un post pubblicato su Twitter, quanto diffuso dal tabloid britannico Mirror: “Una storia dal nulla. Non ammetto che sia messo in discussione il mio impegno e il mio amore per il club“. Tentativo come sempre affidato ai social network per mettere a tacere le voci di una sua presunta separazione dall’Arsenal culminata con l’abbandono del campo di allenamento e la tribuna nel match contro il Southampton. Podolski, ha poi spiegato: “Trovo incredibile che ad alcuni giornali venga permesso di stampare bugie per attirare l’attenzione. Per andarsene infuriati dal campo, sul campo devi esserci, ma io ho trascorso l’intera seduta con l’intero staff medico. Sembra che il Mirror abbia digitato troppo in fretta sulla tastiera. Comunque auguro al giornale un felice anno nuovo ed una maggiore fortuna con i titoli corretti“.

Il mistero dunque si infittisce. Non è un segreto che Podolski sia finito ai margini del progetto di Wenger, che oltremodo ha pure ammesso di avere contatti con il club nerazzurro di Thohir. L’esito di questa novella di calcio mercato sembra avere l’esito ormai segnato, anche se, il calcio, quasi mai è scontato. E questo l’Inter, dopo le affermazioni di Wenger, dovrebbe averlo capito.

 

  •   
  •  
  •  
  •