Calciomercato Juve: per gennaio niente follie

Pubblicato il autore: Filippo Baldi Segui

IMG_0176.JPG

Il calciomercato Juve è di nuovo in stallo.
Dopo lo stop alla trattativa con Sneijder e i tentativi mai troppo convinti per Jovetic
e Mkhitaryan Marotta e Allegri hanno dichiarato di non avere un impellente bisogno di affacciarsi sul mercato.
Marotta ha detto che si muoverà solo per opportunità di prestito oneroso, senza rischiare di gravare troppo sul bilancio con acquisti pesanti.
Si continua dunque a far forza su giocatori come Jovetic e Falcao, scontenti della loro situazione attuale e quindi in grado di forzare la società a cederli in prestito.
Anche Allegri nella conferenza stampa di presentazione della partita di stasera contro il Verona ha dimostrato di essere contento della rosa già a sua disposizione:
“La nostra rosa è competitiva sotto tutti i punti di vista, purtroppo abbiamo perso per strada giocatori importanti come Asamoah, Barzagli e Romulo. Numericamente dobbiamo trovare un paio di rinforzi, la società si sta muovendo per individuiare qualcuno all’altezza. Però prendere tanto per prendere è meglio non comprare nessuno, abbiamo giovani interessanti che devono crescere e in caso di necessità li butteremo nella mischia senza nessun problema”.
Si attendono dunque sviluppi sempre però nell’ottica di prestiti con riscatto a giugno o cessioni definitive veramente convenienti.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Benevento-Juventus 1-1: la Juve non va, solo un pareggio al Vigorito
Tags: