Mercato Juve: in attacco spunta Pazzini se salta Osvaldo

Pubblicato il autore: Andrea Sicuro Segui

Milan pazzini

Nella girandola di nomi proposti alla Juventus in questi ultimi concitati giorni di calciomercato, spunta in attacco quello di Giampaolo Pazzini. Secondo Sportmediaset, la dirigenza bianconera starebbe trattando col Milan un ipotetico scambio con Paolo De Ceglie, di rientro dal prestito al Parma dove è attualmente in corso una diaspora di giocatori per via dei ritardi nei pagamenti degli stipendi. Il bomber di Pescia, in scadenza di contratto coi rossoneri a giugno, con il probabile arrivo di Destro rischia di vedere ridursi i propri spazi, già esigui, e vista la difficoltà della Juventus ad arrivare a Zaza del Sassuolo, e in attesa che si risolva la controversia di Osvaldo con l’Inter, il Pazzo diventa all’improvviso uno dei papabili per completare l’attacco della squadra di Allegri, che lo ha già avuto ai tempi del Milan. Ai rossoneri invece serve un esterno mancino vista l’emergenza in difesa su quel lato: da qui l’ipotesi di uno scambio che per poter essere formalizzato necessita di due condizioni; la prima è che De Ceglie risolva il proprio contratto di prestito dai ducali (in tal senso il match di Coppa Italia tra Parma e Juve di stasera può essere un’occasione utile per i dirigenti delle due società per parlarne), la seconda è che tutte le altre piste seguite da Marotta e Paratici per l’attacco saltino per svariati motivi.

Di Zaza si è già detto che gli emiliani non vorrebbero cederlo in questa sessione, tantomeno per delle contropartite tecniche ritenute non congrue (proposti Pepe e Coman, rifiutati): si punta casomai a monetizzare subito, vista la salvezza ancora non certa dei neroverdi. Per quanto riguarda Osvaldo, l’oriundo rimane in pole position, e visti il recente passato con la maglia della Juventus e l’amicizia con Tevez, il giocatore verrebbe di corsa ma va convinta prima di tutto l’Inter, con il quale la querelle avrà uno strascico legale. Ecco allora che Pazzini potrebbe diventare la soluzione low cost che i bianconeri cercavano, tanto più se a Milanello, come sembra, sbarcherà a ore Destro: la concorrenza del Parma sul numero 11 rossonero non fa paura, di fronte a un’offerta del club campione d’Italia…

  •   
  •  
  •  
  •