Calciomercato Juventus in tempo reale: ritorna l’ipotesi Cassano

Pubblicato il autore: Andrea Sicuro Segui

cassano juventus

E’ di ieri sera la notizia che Antonio Cassano non è più un giocatore del Parma. Il barese ha rescisso anticipatamente il contratto che lo legava alla società ducale, da tempo in difficoltà economica e a rischio concreto di retrocessione in serie B; questo lo rende un obiettivo papabile per la Juventus che cerca un altro attaccante da aggiungere alla propria rosa. Risaputa la difficoltà per arrivare a Simone Zaza del Sassuolo (nell’incontro di ieri tra i dirigenti fumata grigia: gli emiliani nicchiano di fronte alla proposta di Marotta di inserire Coman e Pepe come parziali contropartite), e considerando che per Osvaldo occorrerebbe aspettare la risoluzione del contratto con l’Inter, ecco che l’ipotesi di vedere FantAntonio con la maglia bianconera non è più così tanto remota. Sebbene il giocatore abbia dichiarato nell’intervista a Tiki Taka andata in onda ieri su Italia 1 che potrebbe anche pensare al ritiro, la realtà è un’altra: Allegri, che lo ha già avuto al Milan ai tempi dello scudetto, lo stima e tra i due c’è un ottimo rapporto; Cassano inoltre sarà libero di cercarsi una nuova sistemazione in Italia fino al 27 febbraio, per cui il tempo potrebbe giocare dalla parte dei bianconeri che avrebbero la possibilità di mettere le mani sul giocatore anche dopo la scadenza del mercato di riparazione che termina lunedì.

Su Cassano va registrata però anche la concorrenza di altre squadre italiane, attratte dall’opportunità di acquistarlo a parametro zero nel bel mezzo della stagione: oltre alla Juventus, c’è la suggestione legata a un possibile ritorno all’Intersi è parlato anche di un interesse da parte di Genoa, Torino e di un approdo al Bari in B, laddove ha iniziato la sua carriera che l’ha portato a vestire le maglie di Roma, Real Madrid, Sampdoria, Milan, Inter e Parma, prima della separazione ufficializzata ieri sera dopo che FantAntonio nei giorni scorsi aveva invitato la società a pagare gli stipendi arretrati…

  •   
  •  
  •  
  •