Calciomercato Milan: indiscrezione su Destro, Taarabt più vicino

Pubblicato il autore: Danilo Montefiori Segui

destro

Ore di fermento in casa Milan. Oltre la questione legata all’allenatore è il calciomercato ad agitare  club e tifosi. Secondo un’indiscrezione già oggi Mattia Destro potrebbe essere a Milano per sostenere le visite mediche con il Diavolo e vestire la casacca rossonera già da questo sessione d gennaio. Nell’intera vicenda ci sono molti “se” e “ma” ma qualora l’ipotesi trovasse conferma nelle prossime ore sarebbe una vera e propria bomba di mercato, che cambierebbe gli equilibri del Milan e permetterebbe alla Roma di puntare il brasiliano Luiz Adriano dello Shakhtar Donetsk.

Allo stato attuale sembra molto più facile l’arrivo di Adel Taarabt, il marocchino sarebbe il primo rinforzo di un certo rilievo per il calciomercato Milan. Il trequartista è un separato in casa nel Qpr e Harry Redknapp lo lascerebbe partire senza problemi. Qualche perplessità semmai la desta la condizione fisica del giocatore, praticamente fermo dalla scorsa stagione quando era in prestito proprio al Milan di Seedorf e giocava con regolarità.

Ancora in stand by invece la trattativa con Pasqual, che potrebbe comunque arrivare nelle ultime ore di mercato. Il terzino della Fiorentina continua a non avere buoni rapporti con la dirigenza e starebbe spingendo per la soluzione rossonera; si aspettano segnali concreti da Galliani e collaboratori. Il nome nuovo – ma potrebbe essere una azione di disturbo verso i cugini dell’Inter – è quello di Susic, centrocampista classe ’92 dell’Hajduk Spalato. In orbita Inter prima dell’arrivo di Brozovic potrebbe cambiare sponda propria per il passaggio del croato ai nerazzurri, che hanno completato lo scacchiere del centrocampo.

  •   
  •  
  •  
  •