Calciomercato Milan: se partisse Essien in arrivo Baselli

Pubblicato il autore: Danilo Montefiori Segui

Daniele Baselli

Ultime ore frenetiche per il calciomercato Milan. La società di Via Aldo Rossi si trova a dover completare con un ultimo tassello la già ottima campagna acquisti di gennaio ma prima di chiudere per un centrocampista Galliani dovrà trovare il modo di convincere Essien a lasciare Milanello. È infatti il ghanese l’ago della bilancia di questi ultimi giorni. Le opzioni erano molte, con Spagna e Inghilterra in testa, ma l’entourage del giocatore finora ha rifiutato tutto. L’ultima possibilità rimasta porta agli Emirati Arabi dove il calciomercato termina però oltre il 2 febbraio e non c’è quindi fretta di chiudere. In caso di esito positivo della trattativa in uscita il Milan potrebbe regalare ad Inzaghi il centrocampista Daniele Baselli dell’Atalanta. Il problema in questo caso sarebbe la concorrenza di molti altri club interessati al cartellino dell’orobico.

Le alternative per il calciomercato Milan, affascinanti ma meno percorribili, hanno i nomi di Alex Witsel e Paulinho. Il primo, in forza allo Zenith, potrebbe essere preso attraverso un prestito con diritto di riscatto (2,5 milioni per il prestito e 18 per il riscatto) della durata di 18 mesi mentre Paulinho è poco più di una suggestione, in parte per l’ingaggio ed in parte per la volontà del Tottenham di trattenere il giocatore. Infine, quasi sicuramente Giampaolo Pazzini verrà ceduto in seguito all’arrivo di Mattia Destro. In pole position c’è il Torino di Ventura, alla ricerca di una punta affidabile da affiancare a Quagliarella. L’attaccante rossonero è in scadenza di contratto a giugno 2015 e se non sarà a gennaio lascerà comunque il Milan tra pochi mesi.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: