Calciomercato Milan: Witsel dello Zenit per il centrocampo

Pubblicato il autore: Matteo Testa Segui

Milan

Il Milan sta lavorando per l’arrivo di Mattia Destro ma si guarda attorno anche per quanto riguarda il centrocampo. Secondo quanto riferisce SportMediaset il Milan, che potrebbe presto cedere Saponara in prestito al Bologna, avrebbe messo nel mirino il centrocampista dello Zenit San Pietroburgo Axel Witsel. Il nazionale belga potrebbe arrivare a Milano in prestito, in quanto il valore del suo cartellino (35 milioni di euro) è troppo elevato per le casse rossonere.

Il Milan chiede Witsel in prestito con diritto di riscatto a 17 mln

Witsel si è fatto notare ai tempi del Benfica. Nel 2012 il centrocampista belga, che unisce una discreta tecnica ad una poderosa forza fisica, è passato allo Zenit San Pietroburgo per 40 milioni di euro. In Russia il giocatore ha attualmente collezionato 97 presenze e 13 gol. Con la maglia della sua nazionale è invece sceso in campo 51 volte con 6 reti all’attivo. Stando agli ultimi rumors il Milan avrebbe offerto 3 milioni di euro allo Zenit per avere Witsel in prestito fino a giugno più 17 milioni di euro di possibile riscatto, una formula molto simile a quella che ha portato Shaquiri all’Inter.

  •   
  •  
  •  
  •