Calciomercato Roma, Iturbe non ingrana. L’Arsenal su Sanabria

Pubblicato il autore: Simone Lettieri Segui

iturbe

Calciomercato Roma, Manuel Iturbe inizia ad esser un caso. Ricordando che stiamo parlando di un giovanissimo, che ancora deve crescere a livello mentale e di sicurezza nei propri mezzi, l’esser stato pagato più’ di tutti in Serie A sembra poter diventar un problema non da poco. Il giocatore con il Verona ha evidenziato qualità importanti, con la Roma ancora no. Una cosa è giocare in una società dove ti puoi prendere delle pause, dove ti possono aspettare, e in cui godi della fiducia di tutto l’ambiente, sei il valore aggiunto. Un’altra è cimentarsi con campioni già affermati, dover essere competitivi ad ogni partita e non poter mai riposare mentalmente, perchè ogni match è un banco di prova per tutti gli undici che scendono in campo, pressati da una concorrenza fortissima. Ecco, probabilmente qui sta la chiave della vicenda Iturbe: l’esser abituato alle pressioni. Non è qualcosa che si acquisisce immediatamente, c’è bisogno di tempo a meno di particolari predisposizioni. Sopratutto a quell’età. Iturbe è forte nella progressione, negli spazi larghi, anche nel tiro. Ma se al Verona (quasi) tutti i palloni importanti gravitavano su lui e su Toni, alla Roma quelli che capitano bisogna trasformarli in oro. Un altro giovane della Roma è nel mirino dell’ Arsenal, una società che ha sempre puntato sui giovani. Ultimo obiettivo di Arsene Wenger per la sessione del mercato invernale è Antonio Sanabria. L’attaccante 18enne era già finito nel radar del club inglese ancora prima di passare alla Roma ma, secondo TalkSport, l’allenatore francese sarebbe disposto a pagare l’intera clausola rescissoria del paraguaiano per portarlo a Londra.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Calciomercato, Atletico M. su Milik: il polacco lascerà Napoli