Cassano all’Inter: Mancini ci spera..

Pubblicato il autore: Simone Braconcini Segui

cassano-inter_620x410

I due si stimano. Da sempre c’è un bel rapporto. Ora l’occasione è ghiotta. Antonio Cassano si è svincolato dal Parma e sarà libero sul mercato il 27 febbraio. Chi lo prende, lo fa a costo zero, pagando solo l’ingaggio. Che quasi sicuramente Fantantonio, superata la soglia dei 32 anni, è disposto a ridursi. Ecco perché Cassano all’Inter, si può fare. Se Mancini veramente volesse, l’affare potrebbe concludersi in pochi giorni. Al momento la pista nerazzurra, per Cassano, risulta la più credibile. Ma occhio alla Juve che, dopo la partenza di Giovinco, potrebbe piombare sul barese. Inter e Juve, poi Torino, Samp o Dubai, da dove Cassano ha ricevuto in queste ore una proposta faraonica: ecco le possibili altre destinazioni per l’ex parmense. Certo che Cassano all’Inter sarebbe il più bello dei tutti i deja vu. Stagione 2012-2013, il Cassano nerazzurro non ha lasciato grandi ricordi ai tifosi dell’Inter: 28 presenze in campionato e 7 gol. E anche tanti infortuni. Ma il passato è passato. Cassano non si lasciò bene con l’Inter, questo è vero, ma ormai è trascorso molto tempo.

E a Mancini piace allenare giocatori di classe. E di personalità particolare. Come Cassano. Come Balotelli. Ecco perché il sogno di rivedere Cassano con la maglia dell’Inter (la squadra per la quale ha sempre fatto il tifo) può diventare realtà. Cassano ci crede. Mancini ci spera. Ora la palla passa a Thohir, che si farà due calcoli e poi deciderà. E’ successo tutto così in fretta. Il presidente deve ancora sistemare parecchie cose. Acquisti e cessioni, in questa ultima settimana di mercato, saranno all’ordine del giorno, in casa Inter. Ma da oggi c’è spazio anche per il sogno Cassano . Uno che a Milano tornerebbe di corsa.

  •   
  •  
  •  
  •