Clamoroso, Cassano lascia il Parma! Rescissione consensuale

Pubblicato il autore: Mattia Emili Segui

cassano  parma

CASSANO PARMA: RESCISSIONE. Antonio Cassano non è più un giocatore del Parma, aggiungendo così alla sua carriera l’ennesima vicenda controversa. Alle 20:54 di ieri sera infatti il Parma ha comunicato la rescissione contrattuale con il Pibe de Bari. Nei giorni scorsi lo stesso Cassano aveva inviato una lettera alla società con un’ esortazione a pagare gli stipendi arretrati, non un azione legale ma comunque un primo segnale di malcontento. La sconfitta contro il Cesena, il dialogo con i tifosi e il caos intorno alla nuova proprietà hanno fatto sì che il disappunto di Cassano crescesse  fino al punto di lasciare il Parma. IPOTESI BARI. A 32 anni, metà dei quali vagabondando in giro per l’Italia e non solo, alla ricerca di una stabilità che non ha mai trovato, forse è arrivato il momento di tornare alle origini, dove tutto è cominciato. Il club dell’ex arbitro Paparesta è molto ambizioso e avrebbe già contattato Cassano, il quale avrebbe chiesto di prendersi qualche giorno per decidere. La volontà di Cassano, mai nascosta, è stata sempre quella di tornare un giorno alla Sampdoria, la sua seconda casa, ma ad oggi, con i nuovi acquisti e con Mihajlovic in panchina, sembra impossibile un ritorno di Fantantonio a Marassi.

  •   
  •  
  •  
  •