Giovinco resta alla Juve, almeno fino a giugno

Pubblicato il autore: Carmelo Dimitri Segui

mercato lazioTra sogni  di mercato da sessione invernale, pensieri che già vanno all’estate e alla possibilità di migliorare una rosa già ampiamente competitiva, voci di possibili partenze e possibili miglioramenti in entrata, è arrivata nella giornata di oggi, molto probabilmente, la chiusura di una telenovela che durava da troppo tempo, quella legata all’attaccante della Juventus, Sebastian Giovinco che, nonostante le tante richieste che arrivano dall’Italia e dall’estero, pare voglia ancora giocarsi le sue carte nel club che lo ha cresciuto e lo ha lanciato nel calcio che conta.

A mettere la parola fine alle indiscrezioni ed alle voci di mercato sono arrivate le parole del suo agente, Andrea D’Amico che non ha lasciato nulla al caso e senza mezzi termini ha dichiarato, ai microfoni di “Tutti convocati”, trasmissione di Radio 24: “Sebastian è un giocatore della Juventus. In questa finestra di mercato non si muoverà di sicuro, poi a giugno si vedrà”. Tutto può ancora succedere, ma le parole del suo procuratore ribadiscono ancora una volta la voglia del giocatore di non gettare la spugna e di non accettare altre destinazioni prima di giocarsi le sue ultime chance in bianconero.

Leggi anche:  Dove vedere Atalanta-Juventus, streaming e diretta tv finale Coppa Italia

A cambiare le carte in tavola, molto probabilmente, è arrivata la convincente prestazione di ieri, nel roboante 6-1 inflitto al Verona negli ottavi di Coppa Italia, condita con una doppietta, che ha fatto ritrovare gol e fiducia all’estroso attaccante bianconero. Una prova da urlo, sua e di molte seconde linee che, come Giovinco, hanno fatto vedere che in questa squadra ci possono stare e possono garantire prove soddisfacenti. Seconde linee da Juventus con la possibilità di non far rimpiangere i titolari quando si è chiamati in causa.

  •   
  •  
  •  
  •