Inter, blitz a Madrid: Suarez e Varane

Pubblicato il autore: Simone Braconcini Segui

varane-snobba-il-chelsea-Il calciomercato dell’Inter si aggiorna di ora in ora. In attesa dell’arrivo in Italia, Erick Thohir dirige le operazioni da Giacarta. Sono successe tante cose, in questi ultimi momenti. Le tante richieste per Icardi; l’infortunio (non grave) a Ranocchia. E una squadra che ancora stenta a decollare. Thohir è preoccupato. Occorre mettersi ai ripari. Dopo il ko di Ranocchia, le strategie di mercato devono cambiare. Mancini vuole un difensore. Percorribile la pista Rolando. Ma nelle ultime ore, si fa largo un’ipotesi ancor più suggestiva. Quella che porterebbe a Raphael Varane, il possente difensore centrale francese del Real Madrid. Il nazionale transalpino, poco utilizzato da Carlo Ancelotti, sarebbe il nome nuovo per la difesa dell’Inter. I nerazzurri vorrebbero Varane in prestito. Ausilio e i dirigenti nerazzurri sono pronti a partire alla volta di Madrid. In programma un doppio incontro: quello con l’Atletico per Mario Suarez e quello col Real per Varane. Difficile arrivare al centrocampista dei biancorossi madrileni, anche se rimane lui il principale obiettivo di mercato dell’Inter. Ausilio tenterà il colpo, ma sarà per l’ultima volta. Comunicherà ai dirigenti dell’Atletico l’ultima e definitiva offerta dell’Inter. Poi, arrivederci e grazie.

Leggi anche:  Inter, sveglia alle 4: i tifosi tedeschi davanti all'albergo con fuochi d'artificio

Pertanto, stante le difficoltà di questa trattativa, all’Inter è venuta un’idea: sistemare con un blitz a sorpresa la difesa, chiudere in 24-48 ore per Varane e regalare a Mancini un nome ottimo per la retroguardia. Varane ha tutto ciò che Mancini chiede: giovinezza (è un classe ’93), forza fisica (è alto 1,91), tecnica da vendere. Il profilo giusto per l’Inter, in attesa del rientro (neppure troppo lontano) di Ranocchia. Ma la trattativa non sarà facile: il Real Madrid, negli scorsi giorni, ha rifiutato un’offerta del Bayern per Varane e il calciatore stesso ha più volte dichiarato di avere un contratto in scadenza nel 2020 e di non volersi assolutamente muovere dal Bernabeu. Ma l’Inter è sicura di avere gli argomenti giusti per convincere Florentino Perez e lo stesso calciatore. La doppia partita è aperta. Se ne saprà di più nelle prossime ore.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: