Inter, Icardi per Mario Suarez?

Pubblicato il autore: Simone Braconcini Segui

icardi_inter_seduto_2014_2015_356x237Calciomercato Inter, tutto in poche ore. Sono giornate decisive. Ausilio è stato avvistato a Madrid. Si tratta con l’Atletico per l’acquisto del centrocampista Mario Suarez. Mancini vuole lui, lo spagnolo è in cima alla lista stilata dall’allenatore dell’Inter. Nel frattempo, già da ieri è atterrato a Milano Albian Morano, l’agente di Mauro Icardi. Domani a San Siro, prima e dopo Inter-Sampdoria di Coppa Italia, è previsto l’incontro decisivo con i vertici nerazzurri per il rinnovo del contratto dell’argentino. O per sancire una sua clamorosa partenza. Si, perché sembrerebbe che, nelle ultime ore, l’Atletico abbia fatto registrare un’apertura per ciò che concerne la possibile cessione di Mario Suarez. E sembra che anche Simeone si sia ammorbidito. Il Cholo vuole Icardi.

La strategia dell’Atletico Madrid è questa: proporre all’Inter uno scambio Suarez-Icardi. O, perlomeno, strappare un’opzione sull’argentino. Uno scambio che avrebbe del clamoroso. Ma è molto più che una semplice idea. Ecco perché l’Inter non ha fretta di rinnovare il contratto al fresco papà Icardi. Nelle prossime ore, accadrà questo: Ausilio, da Madrid, in un colloquio preliminare con i dirigenti dell’Atletico, verrà informato dell’interessamento madrileno per Mauro Icardi. Da Milano, l’agente del giocatore e la società nerazzurra rimarranno in stretto contatto e seguiranno insieme (spettatori interessati) gli sviluppi provenienti dalla Spagna. Si attende insomma una proposta ufficiale dell’Atletico.

Poi, una volta formalizzata l’offerta, si potrà iniziare la trattativa vera e propria e si parlerà di cifre e di contratti. E di come e quando Icardi lascerà l’Inter. Uno scenario possibile è questo: Mario Suarez all’Inter da subito, Icardi all’Atletico dal prossimo mese di giugno.

Il tutto dovrebbe/potrebbe essere ratificato da Erick Thohir il 24 gennaio, quando il presidente nerazzurro arriverà a Milano. Un clamoroso scambio si potrebbe profilare. Alzi la mano chi l’avrebbe previsto.

  •   
  •  
  •  
  •