Inter, Juan Jesus verso l’addio

Pubblicato il autore: Simone Braconcini Segui

Gli acquisti di questo caldissimo gennaio nerazzurro sono stati tanti. Persino Montella se ne è stupito. Polemiche a parte, l’Inter di Roberto Mancini non ha badato a spese. Ora l’esigenza primaria è quella di rientrare. Anche in ossequio alle ferree (almeno così sosteneva Platini) regole del famigerato fair-play finanziario. Per giugno l’Inter ha in serbo altre sorprese. Partirà Juan Jesus. Il forte difensore centrale nerazzurro consentirà una buona plusvalenza (era stato pagato nel 2012 circa 3,8 milioni di euro). Oggi il suo cartellino costerebbe almeno il triplo. Il brasiliano ha estimatori sia in Italia che all’estero. Ausilio è braccato dai direttori sportivi di mezza Europa. Juan Jesus viene considerato ancora giovane e in grado di avere ampi margini di miglioramento. Tutto questo ne farà uno dei pezzi pregiati del prossimo mercato in uscita dell’Inter.

Arrivati Shaqiri, Podolski e probabilmente uno fra Lucas Leiva e Mario Suarez (se non entrambi), ora Thohir vuole fare cassa. A malincuore, sarà costretto a privarsi del difensore brasiliano. Roberto Mancini, stavolta, non si opporrà al possibile trasferimento. In quel ruolo dopotutto, l’Inter non appare sguarnita. Se partirà Juan Jesus, le possibili alternative già sono in casa: Vidic, con il nuovo allenatore, avrà modo in questi ultimi mesi di campionato di far valere la sua esperienza e magari di scalare posizioni nella classifica dei fedelissimi di Mancini. Anche il mercato, una volta incassati i soldi dalla cessione di Juan Jesus, potrebbe, a giugno, riservare qualche altra sorpresa nel settore difensivo. Già da tempo il Ds Ausilio ha sul suo taccuino i nomi di Dragovic, Schar e Murillo. Secondo quanto riferito da Tuttosport, il sostituto di Juan Jesus potrebbe uscire prorio da uno di questi tre nomi. Ragazzi giovani il cui valore di mercato non è elevato. Si prospetterebbe un buon affare per l’Inter.

In attesa di rientrare in campo dopo la pesante squalifica in seguito ai fatti di Torino, Juan Jesus è quasi certo di partire. juan-jesus_1043813sportal_news

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: