Juventus Inter, è sfida anche di mercato. Bianconeri su Lavezzi, nerazzurri su Shaqiri

Pubblicato il autore: Maurizio de Strobel Segui

juventus inter

Juventus Inter non è soltanto il derby d’Italia che si giocherà il giorno dell’Epifania in posticipo serale, ma adesso è diventata anche una sfida sul mercato. Le due squadre, infatti, stanno facendosi un po’ di dispetti a vicenda. Ha iniziato l’Inter prendendo Podolski in prestito, giocatore che in estate era stato accostato alla Juventus e che piace molto alla dirigenza bianconera. Ora i bianconeri stanno meditando una piccola vendetta: i bianconeri, infatti, si stanno interessando a Ezequiel Lavezzi, vero obiettivo dei nerazzurri da tempi non sospetti. Allegri farebbe carte false per portare il Pocho a Torino, visto che l’argentino alzerebbe tantissimo il tasso tecnico della squadra nel settore offensivo. E in questa lotta Juventus Inter sul mercato, i nerazzurri hanno incontrato gli agenti dello svizzero Shaqiri, fino a ieri accostato proprio alla Juventus di Allegri, alla ricerca di una valido trequartista. Oggi i medesimi agenti parleranno anche con Marotta e poi si vedrà. Piccole liti e “dispettucci” che possono servire anche a far spendere alla rivale qualche milione in più, in un’asta di mercato in cui i soldi sono come sempre l’elemento più importante. Nessuno dei due giocatori quest’anno potrebbe essere impiegato dalla Juventus in Champions League, avendo entrambi già giocato nella competizione europea con le proprie rispettive squadre, Lavezzi col Psg e Shaqiri con il Bayern Monaco. Pertanto questo valore aggiunto stavolta non conta, ma potrebbe essere importante per il futuro: a meno di clamorosi tracolli, infatti, la Juventus giocherà la Champions anche il prossimo anno, mentre per l’Inter questa prospettiva si presenta ben più difficile da realizzare, vista la grande concorrenza per il terzo posto in campionato. In attesa, quindi, della grande sfida Juventus Inter del 6 gennaio, almeno fino a quel giorno attendiamoci colpi di scena a ripetizione sul mercato delle due società. Poi si parlerà anche di campo e di calcio giocato.

  •   
  •  
  •  
  •