L’Inter liquida Osvaldo: il giocatore ritorna al Southampton

Pubblicato il autore: Leandro Bianco Segui

Osvaldo ritorna al Southamton, la Juve adesso dovrà trattare direttamente con gli inglesi. E la causa per risarcimento danni tra i nerazzurri e l’attaccante va avanti

osvaldo

Pablo Daniel Osvaldo non è un più un giocatore dell’Inter. Lo riferisce oggi la Gazzetta dello Sport, secondo cui, dopo la rottura delle ultime settimane, la società nerazzurra avrebbe risolto anticipatamente il prestito dell’attaccante italo-argentino. Decisivo nella vicenda il ruolo del d.s. nerazzurro Piero Ausilio, in ottimi rapporti con la dirigenza inglese, che nelle scorse settimane si era recato a Londra proprio per trattare la cessione di Osvaldo. La causa per risarcimento danni di 28 milioni però andrà avanti. Una mossa astuta quella del club nerazzurro che non voleva rafforzare i rivali della Juventus. Osvaldo dunque ritorna al Southampton, che nelle scorse settimane aveva fatto sapere di non essere disposto a riprendere il giocatore. Adesso gli inglesi non ne hanno potuto fare a meno vista la pesante situazione che si era venuta a creare in casa Inter. L’attaccante però al momento non rientra nei piani di Koeman e sicuramente dovrà trovare un’altra destinazione.

Lui vuole la Juve e anche i bianconeri, dopo che è sfumata l’ipotesi Zaza, si sono buttati sul giocatore. Come riferito da SuperNews ieri il dirigente della Juventus Beppe Marotta aveva incontrato Ausilio per trattare la cessione di Osvaldo. Marotta aveva chiesto il prestito gratuito dell’argentino, Ausilio in cambio voleva 500.000 euro. L’affare era rimasto in sospeso. Adesso è arrivata la risoluzione ufficiale del prestito e l’Inter se ne è tirata fuori. La Juve non dovrà più trattare con i nerazzurri ma con il Southampton. Riusciranno i bianconeri a trovare l’accordo con la società inglese? In alternativa per Osvaldo ci sarebbe un’altra squadra inglese, il QPR (Queens Park Rangers), che nelle scorse settimane aveva formulato un’offerta al Southampton per avere il giocatore in prestito fino a giugno. Bisognerà vedere se Osvaldo continuerà ad insistere sulla Juve o accetterà un’altra destinazione. L’argentino aveva fatto sapere nelle scorse settimane che non gli sarebbe dispiaciuto giocare in Premier se avesse dovuto lasciare l’Italia. Vedremo come andrà a finire. Una cosa e certa: il caso Osvaldo rimane ancora aperto e nei prossimi giorni sicuramente sentiremo parlare ancora di lui.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Inter, Eriksen a un passo dall'addio? Una big italiana è pronta ad accoglierlo a un prezzo 'scontato'...