Lunedì 12 gennaio 2015, tutte le trattative della Serie A

Pubblicato il autore: Lorenzo Bettoni Segui

Lunedì 12 gennaio 2015, tutte le trattative di giornata

LUNEDì 12 GENNAIO 2015, TUTTE LE TRATTATIVE DELLA SERIE A: AFFARI UFFICIALI
Poche ufficialità nella giornata di lunedì 12 gennaio per ciò che riguarda le squadre di Serie A. Il Torino ha ufficializzato Maxi Lopez in prestito con diritto di riscatto dal Chievo. Gli altri movimenti in Serie A sono soprattutto in uscita. Parma ed Udinese hanno ceduto rispettivamente Ristovski (terzino destro) e Shakiladze (punta) in prestito al Latina (Serie B). Altro prestito ufficiale è quello di Pape Dia, che passa fino a fine stagione dall’Udinese al San Marino (Lega Pro). Sempre l’Udinese ha acquistato dal Boca Juniors Emanuel Insua, terzino sinistro proveniente dal Boca, che verrà girato in prestito al Granada fino al termine della stagione. Thomas Manfredini passa in prestito dal Sassuolo al Vicenza fino al termine della stagione.
 La Fiorentina ha presentato Alessandro Diamanti che arriva dal Guangzhou in prestito con diritto di riscatto.

LUNEDì 12 GENNAIO 2015, TUTTE LE TRATTATIVE DELLA SERIE A: LE VOCI
L’Inter è ancora a caccia di un centrocampista centrale, sempre tre i nomi monitorati dai nerazzurri: Mario Suarez (foto), Lucas Leiva e Thiago Motta. L’Inter non ha la forza economica per acquistare nessuno dei tre: si punta a prestiti con diritto di riscatto. A proposito di Inter, oggi il dg Fassone ha ventilato la possibilità di cessioni importanti per coprire le spese dei due ultimi arrivi Podolski e Shaqiri, nel caso in cui la squadra non si qualifichi alla Champions League al termine della stagione. Il discorso verrà comunque ripreso a giugno. Conferme e smentite per il mercato della Juve: Balotelli e Mkhitaryan. Marotta ha smentito il primo nome, mentre sul secondo si è mostrato un po’ più possibilista, nonostante non sia facile strapparlo al Borussia, prossimo avversario di Champions.
Ibra alla Roma? Raiola smentisce tutto: “E’ troppo caro per i giallorossi” ha avvertito il procuratore dello svedese. Tre nomi per l’attacco del Cagliari: Mancosu (Trapani), Bargessio ed Osvaldo, nonostante le smentite del presidente Giulini. Balla un milione, invece, tra la Sampdoria e Samuel Eto’o. Il giocatore percepisce tre milioni più bonus, Ferreo ne offre uno in meno, la soluzione si potrebbe trovare trattando sulla durata del contratto. 

  •   
  •  
  •  
  •