Mario Balotelli alla Lazio, possibile rivoluzione: Klose o Djordjevic via?

Pubblicato il autore: Daniele Celli Segui

Balotelli Lazio mercato Klose Djordjevic

Mario Balotelli è l’ultima voce di mercato in casa Lazio, dove veramente potrebbe avvenire una rivoluzione. Senza contare che i biancocelesti hanno ancora Klose e Djordjevic nello stesso reparto, dei quali almeno uno potrebbe farne le spese qualora il centravanti del Liverpool dovesse approdare clamorosamente nella capitale.

Si sa, quando c’è Mario Balotelli al centro della scena, si tratta sempre di qualcosa di eclatante. Non solo per le tante notizie di cronaca alle quali ci ha abituato Supermario, ma anche quando le voci di calciomercato avvicinano l’azzurro a qualsiasi club. E questa volta a sognare è la Lazio, che secondo un’indiscrezione di Sport Mediaset starebbe pensando di scommettere sul riscatto del talento, mai esploso ai massimi livelli che in molti hanno sempre atteso.

Così, dopo l’ennesimo trasferimento in grado di deludere le aspettative, con il passaggio di Balotelli da Milano a Liverpool, il cliente preferito di Mino Raiola potrebbe così finire alla corte di Claudio Lotito, che per puntare al terzo posto potrebbe strizzare l’occhiolino al centravanti. Era stato proprio il suo procuratore a dire che non sarebbe mai tornato in Italia, ma dopo le prestazioni negative in Inghilterra mai dire mai.

Lazio e Mario Balotelli, dove andrebbero a finire Klose e Djordjevic?

Se la Lazio dovesse scegliere la scommessa Balotelli, investendo per forza di cose una somma considerevole sul calciatore siciliano, allora le problematiche riguarderanno Miroslav Klose e Filip Djordjevic, il primo autore di una prima parte di stagione sotto le aspettative, mentre il secondo si rivelava a tratti uno dei colpi più azzeccati dell’ultimo mercato, salvo prestazioni impalpabili come quelle viste nelle ultime settimane.

All’apparenza, sarebbe Klose il più quotato a fare le valigie in caso di arrivo di Mario Balotelli a Roma, dal momento che il bomber tedesco ha ricevuto proprio ieri parole di apprezzamento da parte dell’allenatore del Werder Brema, capace di mandare un input su un eventuale ritorno in patria prima del ritiro dalla scena calcistica.

  •   
  •  
  •  
  •