Mercato Napoli: per la difesa torna in voga Darmian, a centrocampo il nome nuovo è Kranevitter

Pubblicato il autore: Nicola Iuzzolino Segui

Mercato

Nomi che circolano, voci che si susseguono, ma i chiodi fissi nella testa di Benitez rimangono sempre gli stessi: un esterno di difesa ed un centrale di centrocampo. Ai vari Leiva, Donati, Adnan accostati negli ultimi giorni alla squadra di Castel Volturno, nella giornata di oggi sembra aver ripreso quota sul taccuino della dirigenza azzurra una conoscenza di belle speranze del calcio nostrano; quel Mattia Darmian, in forza al Torino, desideroso ormai da tempo di cimentarsi in un’esperienza importante e confrontarsi con una realtà calda e ambiziosa come quella di Napoli. Un’affare che, al momento, visti i costi dell’operazione e i bisogni dirigenziali di far quadrare i bilanci sembra utopia più che realtà in questa finestra invernale di mercato, ma che potrebbe sicuramente cambiare connotati, tra qualche mese, quando a giugno, svincolati, Maggio e Mesto se ne saranno andati per la loro strada (salvo rinnovo).

Ma per un nome vecchio che torna in voga, ce n’è un altro, nuovo, che si inscrive sulla lista. Stando infatti alle indiscrezioni del quotidiano argentino Olè, il Napoli si sarebbero inserito nella corsa al centrocampista classe 93 del River Plate Matias Kranevitter, già seguito da Valencia ed Atletico Madrid, e sui cui sicuramente si scatenerà un’asta al rialzo manovrata dal club Platense. Per questo motivo, i partenopei non sembrano intenzionati a compiere un sacrificio importante per portare il giocatore in Europa, nonostante l’interesse per questo talento di prospettiva sia molto elevato.

  •   
  •  
  •  
  •