Mercato Sampdoria, fase di stallo per Eto’o

Pubblicato il autore: Gabriele Lepri Segui

Burnley v Everton - Premier League

 

 

E’ una Sampdoria scatenata nelle ultime ore sul mercato: da Muriel (accordo trovato)ad Eto’o, l’attacco dei blucerchiati potrebbe presto avere nuovi interpreti dopo la cessione di Gabbiadini e le richieste di Mihajlovic dopo la batosta subita contro la Lazio.
Così come scatenato è Ferrero che sta seguendo in prima linea le operazioni di mercato.
Sempre caldo il nome di Eto’o vero e proprio colpo che sta architettando il presidente della Sampdoria: l’accordo trovato con il giocatore che ha dato la massima disponibilità a tornare in Italia. L’ex attaccante dell’Inter è disposto a ridursi l’ingaggio (attualmente percepisce circa tre milioni di euro  all’Everton), e un importante sponsor dovrebbe intervenire per aiutare i blucerchiati a pagare lo stipendio al giocatore. L’Everton avrebbe dato il via libera alla trattativa.
L’arrivo di Eto’o però sarà condizionato dalla cessione in attacco di Bergessio che ha trovato poco spazio fino ad oggi, complice la conferma di Okaka ai livelli della passata stagione. Sull’attaccante argentino ci sono Parma e Cagliari, ma fonti genovesi sostengono che l’ex Catania non vorrebbe scendere sotto gli 800mila euro a stagione, cifra che le società interessate al giocatore non sono disposte a pagare. Si studiano altre soluzioni, la Sampdoria vuole Eto’o e non è escluso un intervento della società blucerchiata per sbloccare la situazione Berghessio. Il mercato della Sampdoria ha preso quota. Per Muriel ormai la trattativa è chiusa per circa 12 milioni di euro più Coda con obbligo di riscatto a costo zero per i blucerchiati.

  •   
  •  
  •  
  •