Mercato serie B, Ebagua infiamma Bari: “Arriveremo in A”

Pubblicato il autore: Gerardo Fiorillo Segui

 

giulio ebagua

Giulio Ebagua pensa in grande. L’attaccante nigeriano con cittadinanza italiana, classe 1986, arriva in prestito a Bari dallo Spezia, insieme al centrocampista Schiattarella, e mette subito le cose in chiaro: “Lavorando duro potremo arrivare dove tutti speriamo”, dichiara al sito ufficiale del club pugliese. E a Bari non è un mistero che la speranza sia sempre quella di riacciuffare il treno per la serie A, nonostante la falsa partenza di questa stagione. “Sono venuto a Bari per Nicola e Angelozzi. Il mister mi ha parlato e mi ha convinto, poi so bene che è una piazza importante. Anche Guido Angelozzi (attuale direttore sportivo dello Spezia ed ex ds dei pugliesi, ndr) mi ha aiutato nella scelta e mi ha consigliato di andare a Bari”. Ebagua, dal 2013 allo Spezia con un bottino di 16 gol in 45 presenze, si è trasferito in Puglia con la formula del prestito con obbligo di riscatto in caso di promozione. Nessun tentennamento e la consapevolezza di doversi sudare il posto anche tra i galletti: “So di essere un giocatore importante ma dovrò dimostrarlo per guadagnarmi il posto in squadra. Spero di poter fare la differenza”. Poi un’ammissione che farà piacere ai tifosi biancorossi: “Sono un giocatore aggressivo che ha qualche colpo in canna. Cercherò di sfoderarne il più possibile”.

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: